Sostenibiltà del fotovoltaico, ne parlano ANIE/GIFI, APER e Assosolare.

Il 5 maggio 2010, presso la Sala Verdi della Fiera di Verona, dalle 11.30 alle 13.30, ANIE/GIFI, APER e Assosolare organizzano un convegno dal titolo "La sostenibilità del fotovoltaico". L'evento si pone come aggiornamento per gli operatori del settore.

Pubblicata il: 04/05/2010 10:00

Redazione GreenCity

In occasione di Solarexpo 2010, ANIE/GIFI, APER e Assosolare organizzano un convegno dal titolo "La sostenibilità del fotovoltaico". L'evento è previsto per il 5 maggio 2010, presso la Sala Verdi della Fiera di Verona, dalle 11.30 alle 13.30.
Al convegno parteciperanno i rappresentanti delle tre Associazioni di categoria che, moderati da Roberto Vigotti dell'OME (Osservatorio Mediterraneo dell'Energia), discuteranno della sostenibilità economica del Conto Energia 2011, di come gli impianti fotovoltaici si possano inserire nel paesaggio naturale ed urbano e di come si possano far conoscere le opportunità che il fotovoltaico può offrire al territorio e ai suoi cittadini.
Non mancheranno le best practice: l'energia solare, come concreta opportunità di sviluppo economico per il territorio, sarà al centro dell'intervento di Renzo Macelloni, ex-sindaco di Peccioli e Presidente Belvedere Spa che presenterà l'esperienza, prima in Italia, di fotovoltaico a partecipazione popolare. "Un ettaro di cielo", questo il nome del progetto nel Comune di Peccioli, in provincia di Pisa, ha visto il diretto coinvolgimento di 300 persone per la realizzazione di un parco fotovoltaico di 1000 KWp che oggi produce 1.300 MWh di elettricità "verde" all'anno. I cittadini hanno contribuito direttamente alla realizzazione dell'impianto sottoscrivendo un prestito obbligazionario e, "Un ettaro di cielo",  è oggi uno dei primi casi italiani dove tutti possono partecipare con la possibilità di operare un investimento etico per la salute del nostro pianeta.
Ed è proprio per assicurare il proliferare di queste virtuose iniziative che ANIE/GIFI, APER e Assosolare organizzano il convegno in occasione di uno dei più importanti eventi del settore in Italia, Solarexpo 2010. 

Cosa ne pensi di questa notizia?