Energia, dal 1999 al 2009 l'UE ha raddoppiato utilizzo energie rinnovabili

Un rapporto di Eurostat rivela che dal 1999 al 2009, l'Unione Europea ha quasi raddoppiato l'utilizzo di energie rinnovabili.

Pubblicata il: 11/04/2011 17:20

Chiara Bernasconi

Secondo un rapporto di Eurostat, dal 1999 al 2009, l'Unione Europea ha quasi raddoppiato l'utilizzo di energie rinnovabili, passando dal 5,4% al 9%.
Anche l'Italia è migliorata sensibilmente passando dal 5,7% al 9,5%, nonostante disti ancora parecchio dai Paesi nordeuropei.
Il Paese più virtuoso da questo punto di vista è la Lettonia (36%), seguita da Svezia (34%), Austria (27%), Finlandia (23%), Portogallo (19%) e Danimarca (16,7%).
La ricerca rivela inoltre che gli italiani sono tra i maggiori consumatori di gas, essendo il suo impiego aumentato dal 32,2% del 1999 al 37,9% del 2009.
Dal 1999 al 2009, gli italiani hanno diminuito l'uso di petrolio e prodotti petroliferi, passando dal 53% al 42,3%.
L'Italia, inoltre, ha registrato una crescita nei consumi dei carburanti solidi (dal 6,8% al 7,6%).

Cosa ne pensi di questa notizia?