Energy Med, Energie Rinnovabili, l'Europa cresce, l'Italia poco

Energy Med, la fiera organizzata dall'Agenzia napoletana Energia e Ambiente in programma fino a sabato 16 aprile alla Mostra D'Oltremare di Napoli, ha posto l'accento sul ritardo dell'Italia nel settore delle Energie Rinnovabili.

Pubblicata il: 15/04/2011 16:50

Redazione GreenCity

Durante il lavori di Energy Med, la mostra convegno sulle energie rinnovabili presso la Mostra d'Oltremare a Napoli, è emerso come l'Italia sia caratterizzata da un ritardo nello sviluppo delle Energie Rinnovabili rispetto alle altre nazioni.

energy-med-1.jpg
A questo proposito sono stati forniti alcuni dati, che sono molto significativi della situazione in cui versa il nostro paese.
La crescita delle Energie Rinnovabili in Italia negli ultimi dieci anni è stata del 3,8%. Nello stesso periodo di tempo i Paesi del Nord Europa sono cresciuti nello stesso settore del 30%, la Lettonia addirittura del 36%. Meglio dell'Italia ha fatto anche il Portogallo con un +19%.
In questo quadro, già di per sé stesso poco rassicurante, il recente Decreto rinnovabili quasi sicuramente andrà a peggiorare la situazione di un settore, che, nonostante questi numeri scarsi nel confronto europeo, è uno dei più in salute sul panorama nazionale.

Cosa ne pensi di questa notizia?