Huawei, ecco il rapporto 2010 sulla responsabilita' sociale

Huawei ha presentato il rapporto 2010 sulla responsabilità sociale contenente gli impegni intrapresi dall'azienda nell'ambito, come l'adozione di standard specifici per la tutela dell'ambiente e la creazione di un ecosistema sostenibile tra i dipendenti e il sostegno alla comunità.

Pubblicata il: 28/06/2011 18:00

Chiara Bernasconi

Huawei ha diffuso la relazione 2010 sulla responsabilità sociale, rapporto che offre una visione generale degli impegni e delle attività di Huawei in questo ambito, tra cui l'adozione di standard specifici per la tutela dell'ambiente, il superamento del divario digitale, la gestione responsabile della supply chain, la creazione di un ecosistema sostenibile tra i dipendenti e il sostegno alla comunità. Il rapporto Huawei illustra gli sforzi e dei contributi nel guidare lo sviluppo sostenibile della società, dell'economia e dell'ambiente. 
Si tratta della terza relazione annuale di Huawei, compilata in conformità con le linee guida G3 della Global Reporting Initiative (GRI), con livello di applicazione B+ e prevede l'utilizzo dei principali indicatori chiave standard. 
Come spiegato nella relazione 2010, Huawei ha adottato misure proattive in tutto il mondo per rafforzare la sua responsabilità sociale, come società impegnata globalmente.
Per raggiungere questi obiettivi, Huawei ha lavorato per ottimizzare il suo sistema di gestione di impresa, partendo dalla pianificazione strategica e proseguendo con l'applicazione degli standard individuati.    "Un'impresa può sopravvivere, sostenere la sua crescita, e contribuire alla società, solo se queste attività, i suoi valori fondamentali e le responsabilità operative sono costantemente allineati con i suoi impegni in responsabilità sociale, piuttosto che cercare solo successi a breve termine " ha sottolineato nel suo messaggio Sun Yafang, Chairwoman di Huawei.

Cosa ne pensi di questa notizia?