Un tweet ci racconta l'Ora della Terra vista dalla spazio

Per la prima volta la ‘Ola' di buio sarà "Twittata" dallo spazio dall'astronauta dell'Esa Andre Kuipers.

Pubblicata il: 29/03/2012 16:20

Redazione GreenCity

L'Ora della Terra del WWF, l'evento che il 31 marzo darà il via a un emozionante giro del mondo a luci spente attraverso tutti i fusi orari, lancia una sentita chiamata all'azione, supportata anche dal video-messaggio del segretario delle Nazioni Unite Ban-ki Moon, ai 2 miliardi di persone e alle migliaia di città, istituzioni, comunità e imprese che in tutto il mondo parteciperanno all'evento, perché si impegnino subito in azioni concrete per fermare i cambiamenti climatici e garantire un futuro sostenibile, e quindi la vita, alla nostra civiltà e alla natura.
ll segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, nel suo  videomessaggio per l'Ora della Terra, ha invitato cittadini, istituzioni e imprese a spegnere le luci pensando a quel 20% di uomini, donne e bambini che non hanno accesso all'elettricità "Spegnere le luci è un simbolo del nostro impegno per garantire energia sostenibile a tutti.  Dobbiamo alimentare il nostro futuro con energia pulita, efficiente e accessibile. Se agiamo insieme possiamo accendere un futuro più luminoso." 



E quest'anno per la prima volta  l'Ora della Terra supera i confini planetari e va in orbita grazie all'Agenzia Spaziale Europea (ESA). L'astronauta olandese Andre Kuipers, di stanza nella Stazione Spaziale Internazionale, infatti, terrà d'occhio il nostro pianeta mentre le luci si spegneranno e twitterà in diretta foto e commenti da @Astro_Andre.Tornando sulla terra buone notizie arrivano dai posti più inaspettati. Nonostante il recente colpo di stato che ha rovesciato il dittatore libico Gheddafi due adolescenti stanno organizzando il primo evento Earth Hour in Libia.
Il biker Vittorio Brumotti invece manderà il suo messaggio per Earth Hour dalla  scalata-record per raggiungere la cima dell'Everest in bicicletta, mentre in tutto il mondo si spegneranno monumenti simbolo come la Tour Eiffel e il Louvre, l'Empire State Building, l'edificio più alto del mondo Burj Khalifa, la Grande Muraglia Cinese, la Table Mountain a Cape Town, le  mura di Edimburgo, Buckingham Palace, il Tower Bridge e il Big Ben a Londra, il Cristo Redentore di Rio e i 938 siti dell'UNESCO in uno straordinario giro del mondo attraverso tutti i fusi orari.

Cosa ne pensi di questa notizia?