Provincia di Venezia: incentivi alle PMI per la certificazione energetica

La CdC di Venezia mette a disposizione 200.000 Euro per il sostegno allo sviluppo della "green economy". C'è tempo fino al 16 novembre per le PMI per accedere ai contributi.

Pubblicata il: 21/09/2012 10:05

Redazione GreenCity

La Camera di Commercio di Venezia ha disposto l'attivazione di un bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno di iniziative relative ai temi della "green economy", del risparmio energetico, dell'innovazione nell'edilizia e della riqualificazione di aree industriali.
Fino al 16 novembre 2012, dunque, le piccole e medie imprese della Provincia di Venezia potranno presentare domanda per usufruire di fondi a sostegno di iniziative riconducibili a diversi settori di investimento e in particolare per quanto riguarda la certificazione energetica ISO 50001, la misurazione d'impatto ambientale e vari interventi sull'efficienza energetica dell'attività d'impresa, per una gestione ambientale ed energetica sostenibile.  
La norma ISO 50001 è il primo standard riconosciuto a livello internazionale sul sistema di gestione dell'energia, nato per aiutare le aziende a migliorare l'efficienza energetica e aumentare la loro redditività grazie alla riduzione di CO2, favorire e creare le condizioni più adeguate al cambiamento climatico in continua evoluzione.

Cosa ne pensi di questa notizia?