Equilibrium torna a Fa’ la cosa giusta con uno stand fatto di Biomattone

Equilibrium torna a Fa’ la cosa giusta, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si svolgerà a Milano dal 15 al 17 Marzo.

Pubblicata il: 28/02/2013 11:05

Redazione ImpresaCity

Equilibrium torna anche quest’anno a Fa’ la cosa giusta.
La fiera, dedicata agli stili di vita critici e sostenibili che si svolgerà a FieraMilanoCity tra il 15 e il 17 Marzo prossimo, sarà l'occasione per presentare tutta la gamma di possibilità per realizzare edifici ad alta efficienza energeticabiocompatibili e ad emissioni zero, che ne garantiscano l'isolamento termo-acustico, la salubrità degli ambienti, la permeabilità al vapore, il confort abitativo, ilridottissimo impatto ambientale e la capacità di contrastare i cambiamenti climatici.
Le altre importanti novità che l’azienda porterà all’evento, saranno una linea di prodotti alimentari a base di canapa – come olio, semi e cioccolato – e un rapporto sulle tonnellate di CO2 che sono state risparmiate all’Ambiente nel 2012 perchè catturate negli edifici costruiti da Equilibrium con canapa e calce.
“Presentarci a Fa’ la cosa giusta è un po’ come tornare a casa" spiega Paolo Ronchetti, General Manager di Equilibrium. "Qui abbiamo lanciato il nostro progetto due anni fa, e qui ritroviamo lo spirito che ci ha spinti a nascere: cambiare il nostro stile di vita in meglio, ripartendo dal rispetto per la natura. Siamo molto felici di presentare la nostra nuova linea di prodotti alimentari a base di canapa, che dimostra quanto sia straordinaria e versatile questa coltura ancora così poco conosciuta, e siamo molto contenti di poter contribuire, con la nostra attività, a dare alle persone soluzioni abitative e alimentari per vivere meglio”.
Equilibrium è un’azienda olistica che opera nell’emergente settore della bioedilizia, dei materiali da costruzione naturali e delle tecnologie per l’efficienza energetica.
Il Biomattone e il Natural Beton sono interamente prodotti in Italia in un ex stabilimento destinato alla produzione di blocchi in cemento in provincia di Bergamo, riconvertito da Equilibrium in un impianto di produzione di un materiale altamente ecosostenibile.

Cosa ne pensi di questa notizia?