Sulla Riviera adriatica prende forma il quartiere green

A Porto Potenza Picena avanza il progetto Ecocittà. A lavoro un team di 84 persone.

Pubblicata il: 05/03/2013 10:07

Redazione ImpresaGreen

Prende forma sulla Riviera Adriatica Ecocittà, il quartiere eco-sostenibile che nascerà a Porto Potenza Picena (Macerata) al posto di un’area industriale in abbandono. Mentre procedono i lavori di bonifica, sono in fase di ultimazione le strutture in cemento armato dei primi due lotti. Un progetto imponente, che vedrà cambiare volto al cuore della cittadina, con abitazioni, servizi e ampie aree verdi sviluppati attorno ad una piazza centrale.
Un esempio in controtendenza nel settore edilizio, tra i più colpiti dalla crisi economica: nel progetto Ecocittà sono impiegate 84 persone, di cui 9 nella gestione del progetto, 30 nei lavori di realizzazione, 15 nella bonifica, 18 nella progettazione e 12 nella consulenza.
Professionalità che Ecocittà, progetto da 100 milioni di euro con capitali italiani ed esteri, ha voluto reperire per la gran parte nelle Marche; tra queste, Generale Costruzioni di Castelfidardo, che sta seguendo la realizzazione degli edifici, e Fima Engineering di Osimo, a cui è affidata la progettazione: “Al posto di un’area industriale a pochi passi dal mare ci saranno edifici progettati secondo alti standard di risparmio energetico e impiego di energie pulite – commenta Maurizio Andreoli, architetto e socio di Fima -; un modo di progettare e costruire all’avanguardia che porterà Porto Potenza Picena tra gli esempi più interessanti di riqualificazione urbana sulla scena nazionale, in linea con interventi di queste dimensioni che si stanno eseguendo in Europa”.
Grazie anche a normative europee che favoriscono interventi di risparmio energetico, l’edilizia sostenibile può rappresentare una spinta importante per il settore: secondo le stime di una recente ricerca condotta dall’Enea, il settore dell’edilizia sostenibile potrebbe toccare i 50 miliardi di euro nel 2019 in Italia, contro i tre miliardi del 2010.
I lavori per la realizzazione di Ecocittà sono stati avviati nella primavera del 2011: il progetto complessivo prevede abitazioni per 500 famiglie, attività commerciali, 10mila mq di verde pubblico, una piazza di 3mila mq, parcheggi, piste ciclabili e servizi.

Cosa ne pensi di questa notizia?