Lombardia: raggiunto il record dei 1.000 edifici certificati in classe A+

Una selezione di 29 esempi di edifici energeticamente virtuosi è stata raccolta nel volume intitolato “LombardiA+: l’edilizia a consumo quasi zero in Lombardia” a cura di Finlombarda.

Pubblicata il: 09/04/2013 15:11

Redazione ImpresaGreen

In Lombardia è stato raggiunto il record dei 1.000 edifici certificati secondo la classe energetica A+: è quanto emerge dai dati del Catasto Energetico Edifici Regionale (CEER), sviluppato e gestito da Finlombarda per conto di Regione Lombardia. Di questi 1.000 edifici con indicatori di prestazione eccellenti sotto il profilo energetico, circa il 90% ha carattere abitativo e il restante 10% ha destinazione d’uso non residenziale (con prevalenza di edifici adibiti a uffici e ad attività commerciali e industriali.
Con riferimento alla distribuzione per singolo territorio provinciale, si rileva una maggiore concentrazione di questi edifici nelle aree più popolose: al primo posto la provincia di Milano (25% del totale), seguita dalla provincia di Brescia (21% del totale) e dalla provincia di Bergamo (14% del totale).  
Resta, tuttavia, molto elevato il numero di edifici certificati secondo la classe energetica più bassa, “G”, pari a oltre la metà del totale degli edifici lombardi certificati, a testimonianza dell’obsolescenza del parco edilizio lombardo.
Grazie al diffondersi della prassi della certificazione energetica, risulta comunque in crescita il numero degli edifici ad alte prestazioni energetiche: ad oggi in Lombardia si contano, infatti, oltre 6.200 edifici in classe “A” e più di 44.000 edifici in classe “B”.

Cosa ne pensi di questa notizia?