Tutto pronto per la nuova edizione di ECOTechGREEN

ECOTechGREEN, il Forum Internazionale dedicato al verde tecnologico, è in programma a Padova (presso il padiglione 4 della Fiera di Padova) il prossimo 13 settembre.

Pubblicata il: 20/08/2013 16:46

Redazione ImpresaGreen

Al  via la quinta edizione per uno degli appuntamenti annuali più attesi nel panorama del Verde Tecnologico: venerdì 13 settembre 2013 dalle 9 alle 18.30, all’interno del Padiglione 4 della Fiera di Padova, si svolgerà il Forum Internazionale ECOtechGREEN dal titolo “Paesaggi hi-tech per città salubri”. 
L’evento che PAYSAGE organizza in collaborazione di PadovaFiere Spa nell’ambito del Salone T-Verde a Padova è articolato nelle sei sezioni: Il Verde Tecnologico e Infrastrutture Verdi, Tecnologie Verdi per le Grandi Realizzazioni, Verde Tecnologico Pensile e Verticale, Verde Tecnologico: la ricerca, Il Giardino sul Tetto e Verde Tecnologico: Prestazioni e Normative. Media Partner dell’iniziativa la Rivista Internazionale TOPSCAPE–PAYSAGE e Architettura del Paesaggio Organo Ufficiale Aiapp.     
T-Verde di FLORMART, finalmente al via il prossimo incontro fissato per il 13 Settembre. Confermata la vocazione del Forum Internazionale che, tra paesaggio, tecnologia ed ecologia, indaga il mondo della mitigazione ambientale del paesaggio antropizzato in tutte le sue possibili declinazioni. 
A discuterne quest’anno sarà un nutrito gruppo di relatori che - oltre a riunire i più importanti tra Istituzioni, Università del settore, ordini professionali e associazioni produttive e professionali - vedrà la partecipazione straordinaria di Marc Augé, antropologo di fama mondiale invitato per promuovere una doverosa connessione tra il progetto dei luoghi da vivere e l’esperienza umana in essi. 
Questo appuntamento, previsto a Padova per il prossimo 13 settembre, segna, inoltre una significativa collaborazione lanciata con l’evento mondiale dedicato al settore del Verde tecnico con IGRA International Green Roof Association che ha organizzato quest’anno ad Amburgo un Congresso mondiale i cui risultati saranno presentati nell’ambito dell’EcoTechGreen. A sottolineare inoltre la vocazione internazionale, il patrocinio della Commissione Europea invitata a presentare “Il Libro verde”, sintesi delle linee di indirizzo della Comunità per il 2014–2030.
Ma la grande attenzione sarà come sempre focalizzata sulla rassegna dei progetti: da Amsterdam uno degli studi olandesi più attivi e dinamici, Buro Sant en Co; da Parigi BASELAND, emergente studio di architettura del paesaggio francese; dalla collaborazione tra Renzo Piano e Michel Corajoud nasce la costruzione e l’inserimento del Convento delle Clarisse a Ronchamp ai piedi della Cappella disegnata da Le Corbusier. Dopo l’assegnazione dell’Architecture Honor Award NY 2013, il progetto di Jesolo Lido di Richard Meyer & Partners e CZStudio Associati che sarà presentato a Padova. 
Da Vancouver, il recente e premiato Vandusen Botanical Garden e a, seguire, una carrellata di interventi di grande interesse: in anteprima il nuovo paesaggio di Portopiccolo a Trieste a cura dello studio LAND; Acquaworld, un progetto che interpreta, un singolare paesaggio balneare per una fruizione continua. 
A sostenere l’evento, l’editore PAYSAGE mette in campo l’alta specializzazione editoriale che fa delle testate TOPSCAPE e ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO i punti di riferimento, rispettivamente internazionale e italiano, per questa quanto mai attuale disciplina.  
In questa occasione anche le pause sono a tema, infatti dopo il successo riscosso a New York durante la Design Week, sarà PAYSAGE in collaborazione con Harpo Group a offrire un singolare PicNYC firmato dallo studio Haiko Cornellissen Architecten.    

Per iscriversi sarà sufficiente farlo dal link sottostante:   
http://www.paysage.it/index.php?page=evento_2013_09_flormart_iscrizione.

Cosa ne pensi di questa notizia?