Pistoia: l'impronta ecologica dei prodotti come leva competitiva

Alla CdC di Pistoia si terrà un seminario per illustrare gli aspetti comunitari e le opportunità per le imprese che decidono di adottare l'"Impatto ambientale del prodotto" (Pef).

Pubblicata il: 12/11/2013 10:19

Redazione ImpresaGreen

Si svolgerà martedì 26 novembre alle ore 15, nel Salone della CdC di Pistoia, il seminario informativo gratuito "L'impronta ecologica dei prodotti (Pef) come leva competitiva".
Il seminario ha la finalità di promuovere l'adozione di un modello di sviluppo sostenibile come leva per l'innovazione e la competitività delle aziende. 
Avere informazioni sul ciclo di vita di un prodotto è essenziale per cercare di ridurre gli impatti ambientali dei prodotti e dei servizi tenendo conto di tutte le attività connesse al prodotto stesso. Il seminario ha la finalità di promuovere l’adozione di un modello di sviluppo sostenibile come leva per l’innovazione e la competitività delle aziende. Saranno illustrati gli aspetti comunitari e le opportunità per le imprese che decidono di adottare questo strumento.
L'impatto ambientale del prodotto (Pef) è un multi-criterio di misurazione delle prestazioni ambientali di un bene o di un servizio in tutto il suo ciclo di vita. Pef, Product Environmental Footprint: è l’impronta ambientale del prodotto che consiste nel metodo di misurazione per calcolare le prestazioni ambientali del ciclo di vita dei prodotti. L’impronta ambientale dei prodotti e le etichette che ne certificano la qualità, rappresentano per le imprese uno strumento innovativo che può offrire maggiore competitività sui mercati a garanzia di un dichiarato impegno per l’ambiente ed un consumo sostenibile delle risorse.
A questo link si può saricare il programma e la scheda di iscrizione dal sito camerale.

Cosa ne pensi di questa notizia?