Cisco abilita le comunità intelligenti

Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia, spiega il concetto di comunità intelligenti, che va oltre quello di smart city.

Pubblicata il: 08/12/2013 22:00

Redazione ImpresaGreen

Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia, spiega il concetto di comunità intelligenti secondo Cisco, che va oltre quello di smart city. Una visione che incide nel disegno tecnologico di Cisco, oggi impegnata ad abilitare il concetto di Internet of Things, come opportunità di collegare persone, dati, processi e cose attraverso lo sviluppo di una rete intelligente.
Rete che al servizio delle città consente di sviluppare servizi, applicazioni, nuove possibilità di competere, maggiore produttività,.... In quest’ottica, Cisco, punta molto su Expo 2015. “Come global partner tecnologico abbiamo fatto questo grosso investimento perché crediamo nelle potenzialità e capacità del paese Italia e perché ritieniamo che il modello di Expo 2015 di città intelligente possa poi essere replicato in altre città italiane e straniere”.

Cosa ne pensi di questa notizia?