Fiat Chrysler Automobiles inclusa Dow Jones Sustainability Index World

Le aziende del settore automobilistico invitate a partecipare e valutate da RobecoSAM sono state 33 e solo 3 quelle ammesse nel DJSI World.

Pubblicata il: 11/09/2015 10:45

Redazione ImpresaGreen

Fiat Chrysler Automobiles è stata nuovamente inclusa nel prestigioso Dow Jones Sustainability Index (DJSI) World. Il Gruppo ha ottenuto un punteggio di 88/100 rispetto a una media di 60/100 delle aziende del settore automobilistico valutate da RobecoSAM, società specializzata in investimenti sostenibili.I risultati conseguiti negli ambiti economico, ambientale e sociale collocano FCA tra le aziende leader a livello mondiale.  
Il Gruppo ha ottenuto il migliore punteggio fra le aziende del settore per la gestione dell’innovazione, la strategia nella lotta ai cambiamenti climatici, la salute e sicurezza sul lavoro, l’impegno per il rispetto dei diritti umani e le condizioni di lavoro, le attività di coinvolgimento degli stakeholder.   
Gli sforzi compiuti nel corso del 2014 hanno ricevuto apprezzamenti e riconoscimenti a livello internazionale: 
  • Leadership in Europa per i veicoli a metano, con una quota di mercato superiore al 55% nel 2014
  • Ram 1500 EcoDiesel premiato 2015 Green Truck of the Year e Jeep Grand Cherokee EcoDiesel nominato 2015 Green SUV of the Year
  • Fiat 500e nominata Top Electric Vehicle da U.S. Northwest Automotive Press Association
  • Nuova Fiat Uno, Palio e nuovo Fiorino premiate in Brasile con il riconoscimento Conpet per l’efficienza energetica
  • Il car-sharing ENJOY, lanciato da ENI in partnership con FCA, ha registrato dal 2013 più di 325 mila iscritti per oltre 3,9 milioni di noleggi in Italia
  • Fra i vari premi ottenuti dai veicoli del Gruppo per gli elevati standard di sicurezza, Jeep Renegade ha ricevuto le 5 stelle EURO NCAP e Chrysler 200 il Top Safety Pick+
  • Prosegue il trend in crescita per gli investimenti in Ricerca e Sviluppo: €3,7 miliardi investiti nel 2014
  • €2,3 miliardi investiti per completare e ristrutturare gli stabilimenti più avanzati e sostenibili del Gruppo - Goiana (Brasile) e Melfi (Italia) – generando oltre 5 mila nuove opportunità di lavoro
  • 100% del fatturato industriale del Gruppo proveniente da stabilimenti certificati ISO 14001 e il 94% del consumo totale di energia da stabilimenti certificati ISO 50001
  • Il prestigioso Lean & Green Management Award 2014 allo stabilimento di Pomigliano  e l’Automotive Lean Production 2015 allo stabilimento di Verrone
  • FCA vincitore del Best Employers for Healthy Lifestyles Gold Award negli Stati Uniti
  • Árvore da Vida, progetto sviluppato in Brasile che conta ormai 10 anni di attività, vincitore del AEA Environmental Award nella categoria della Responsabilità Sociale
  • FCA, Partner Globale per la Mobilità Sostenibile di EXPO 2015, ha supportato l’evento e promosso l’impegno per il rispetto delle risorse del Pianeta.
Il Gruppo ha continuato a ridurre gli impatti sull’ambiente presso i suoi stabilimenti nel mondo: rispetto al 2010 le emissioni di CO2 per veicolo prodotto sono state ridotte del 20,5% e il risparmio di acqua è stato di 3,3 miliardi di m3. Infine, le risorse destinate dal Gruppo a favore delle comunità locali sono state superiori a 24 milioni di euro.

Cosa ne pensi di questa notizia?