E.ON: messo in funzione il parco eolico offshore Amrumbank West nel Mare del Nord

Amrumbank West è in grado di produrre annualmente l'energia necessaria a soddisfare le esigenze di 300.000 nuclei familiari, evitando l'emissione di 740.000 tonnellate di anidride carbonica ogni anno.

Pubblicata il: 05/02/2016 15:55

Redazione ImpresaGreen

Il Gruppo E.ON ha reso noto di avere messo ufficialmente in funzione il parco eolico offshore Amrumbank West nel Mare del Nord. L'impianto offshore si trova a 35 chilometri a nord di Helgoland.
Con una potenza installata complessiva pari a 302 megawatt.
E.ON ha investito complessivamente 1 miliardo di euro nel progetto. In occasione dell'avvio dell'impianto, il CEO del Gruppo E.ON Johannes Teyssen ha richiamato la necessità di una continua espansione dell'energia eolica offshore. "Ogni energia ha il suo tempo, e questo è il tempo per l'espansione dell'energia eolica offshore, che sarà necessaria se vogliamo raggiungere gli obiettivi della transizione energetica".
Teyssen aggiunto che E.ON rimane impegnata in questo settore di attività, concentrandosi in particolare sulla riduzione dei costi di generazione di energia rinnovabile. Le fonti rinnovabili infatti sono uno dei pilastri della strategia della nuova E.ON, accanto alle reti di distribuzione e alle soluzioni per i clienti. 
All'inizio dell'anno E.ON ha scorporato le attività convenzionali, in particolare le centrali elettriche da fonte convenzionale e il trading globale di energia, in una società denominata Uniper.

Cosa ne pensi di questa notizia?