Riciclo in crescita in Campania, ad EnergyMed le aziende italiane del settore

La Campania leader tra le regioni del Centro sud per la raccolta differenziata della materia da rifiuto a risorsa.

Pubblicata il: 08/03/2016 10:28

Redazione ImpresaGreen

La Campania conquista il podio nel riciclo della plastica, leader nel centro sud, distaccata nella classifica solo da Veneto, Trentino e Marche.
Confortanti i dati sul riciclo della plastica, che emergono da uno studio del Corepla – consorzio nazionale per la raccolta e riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica. Solo nel 2014 sono oltre 830.000 le tonnellate di imballaggi in plastica (+8% rispetto al 2013) raccolte in modo differenziato, contribuendo così ad un risparmio di oltre 8 mila GWh, che corrispondono ad una mancata spesa di 960 milioni di euro.
Un mercato, quello del riciclo, dunque in costante crescita in Campania, dove sempre più aziende operano in questo campo, molte delle quali saranno presenti ad EnergyMed, in programma a Napoli dal 31 marzo al 2 aprile alla Mostra d’Oltremare. 
Nel corso della Mostra Convegno organizzata dall’ Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) in collaborazione con il Comune di Napoli, emergeranno interessanti elementi, a partire dal dato di punta che riporta una raccolta della plastica di oltre 15kg/annui per abitante, consentendo così il riciclo della materia con uno scarto minimo dello 0,8%.

Cosa ne pensi di questa notizia?