La connettività sicura per l'IoT di Ericsson garantisce efficienza ai produttori di vino

Ericsson collabora con MyOmega System Technologies, Intel e Telenor Connexion per la prima implementazione end-to-end al mondo di un servizio di connettività sicura per l'Internet of Things (IoT) dedicato ai produttori di vino.

Pubblicata il: 22/03/2016 10:22

Redazione ImpresaGreen

Ericsson ha annunciato una partnership con Intel, Telenor Connexion e MyOmega System Technologies per costruire un servizio di connettività sicura per l'Internet of Things (IoT) che supporti una produzione di vino più efficace.
ll servizio permetterà ai produttori di vino di raccogliere dati sull'umidità dell'aria e del suolo e sulla temperatura, oltre che sull'intensità dei raggi solari, facendo leva sui sensori IoT e sui gateway IoT di Intel connessi a un servizio cloud. Le informazioni possono essere usate per compiere analisi predittive, per supportare la gestione delle risorse e il monitoraggio da remoto in tempo reale, migliorando la qualità della produzione, riducendo i costi e l'impatto ambientale.
Le esportazioni globali dell'industria del vino si attestano a 26 miliardi di euro secondo una ricerca di mercato dell'International organization of Vine and Wine (OIV), indicativo della possibilità di scalare questi tipi di soluzione.I servizi e soluzioni TracoVino saranno offerte ai produttori di vino da MyOmega. Telenor Connexion comprende nella propria offerta il servizio di connettività sicura per ll'IoT di Ericsson.
Questo servizio si basa sulla Device Connection Platform (DCP) di Ericsson, integrata con l'Authentication Federation Gateway. Costruita sugli standard 3GPP della Generic Bootstrapping Architecture for LTE, questa implementazione comprende le prime capacità al mondo di autenticazione e sicurezza end-to-end per il trasferimento di dati raccolti da sensori nel cloud, dove vengono processati e analizzati. La DCP di Ericsson è una piattaforma IoT/M2M (machine-to-machine) basata sul cloud, che si occupa della gestione della connettività, della gestione delle sottoscrizioni e delle soluzioni OSS/BSS, consentendo l'automazione dei processi di business tra operatori e aziende.Intel fornirà processori e modem LTE per i gateway IoT mentre MyOmega System Technologies, azienda basata a Norimberga, in Germania, metterà a disposizione sensori e gateway hardware e software.
"L'Internet of Things sta cambiando le nostre vite, connettendo oggetti isolati per accedere a informazioni preziose in gradi di migliorare l'efficienza," ha dichiarato Rose Schooler, vicepresidente di IoT Strategy di Intel. "Insieme, Ericsson, Intel, MyOmega e Telenor Connexion stanno dimostrando grazie a TracoVino una soluzione end-to-end che connette la natura al Cloud". 
Mats Lundquist, CEO di Telenor Connexion, ha detto: "Scegliendo la DCP, Telenor Connexion può sentirsi sicura quando fornisce la connettività globale a supporto delle applicazioni critiche delle aziende. Telenor Connexion ed Ericsson hanno una lunga tradizione di lavoro congiunto per definire gli standard dell'IoT. Grazie alla lunga esperienza di Ericsson in questo campo, sappiamo che la soluzione può evolvere e, se necessario, sostenere nuovi modelli di business e soluzioni per il trasferimento dei dati in futuro. Inoltre, avere un singolo fornitore globale per la connettività consente di avere una soluzione standardizzata a prescindere da dove verrà venduta o utilizzata (es. garantisce una facile espansione globale)".
Anders Olin, vice presidente della Product Area Network Functions, Business Unit Cloud & IP di Ericsson, ha dichiarato: "Grazie all'offerta di una connettività end-to-end dai sensori IoT al cloud sicura e standardizzata, questa partnership rappresenta un'ulteriore prova della leadership di Ericsson nell'IoT. Vediamo un grande potenziale per proporre questo servizio non solo ai viticoltori di tutto il mondo ma anche alle altre applicazioni industriali della società connessa, come ad esempio il settore dell'immobiliare".
Bernd Möller, CEO di MyOmega System Technologies ha detto: "La nostra offerta centrale è proporre strumenti di qualità per i viticoltori, che riducano i rischi e aumentino i loro profitti. Con i servizi e le soluzioni TracoVino stiamo costruendo una prima offerta IoT modulare che combini sensori, gateway IoT e una soluzione di comunicazione sicura e potente. Grazie a Telenor e alla tecnologia di rete Ericsson, possiamo ambire all'intero mercato del vino. Basiamo i nostri gateway sulla tecnologia fornita da Intel".

Cosa ne pensi di questa notizia?