TIM al Comune di Giulianova tre nuovi servizi per la sicurezza stradale e il telerilevamento ambientale

Tempi d’intervento e di rilevazione più rapidi e precisi per il monitoraggio della qualità dell’aria, la gestione dei parcheggi, la sicurezza del traffico e le sanzioni al Codice della Strada.

Pubblicata il: 25/03/2016 11:47

Redazione ImpresaGreen

Sono stati presentati a Giulianova, i servizi forniti da TIM all’Amministrazione comunale per una migliore vivibilità della città in tema di sicurezza stradale e ambientale. Si tratta di tre innovative soluzioni nell’ambito della suite di Urban Security di TIM: Street Control,  Smart  Parking e Environment Sensebox.
Questi servizi, ad alto impatto tecnologico e quindi con positivi ritorni sull’efficienza della macchina organizzativa dell’Amministrazione, sono già installati e funzionanti all’interno del territorio del Comune di Giulianova.
Su un’autovettura della locale Polizia Municipale è stata fatta una dimostrazione pratica del servizio di Street Control e, contestualmente, è stato possibile visionare sia il sensore di parcheggio sia l’apparato per la rilevazione ambientale. 
Street Control riguarda i temi del controllo e della sicurezza e coinvolge la Polizia locale nei suoi compiti di tutela del territorio e di applicazione del codice della strada. Il personale sarà dotato di tablet su cui il servizio viene implementato; tramite delle telecamere mobili, installate sugli automezzi, gli incaricati saranno in grado di rilevare tutte le targhe inquadrate, in modalità statica o dinamica, segnalando automaticamente i veicoli sprovvisti di copertura assicurativa e/o revisione, i veicoli rubati e quelli in white e black list.
Smart  Parking consiste in una piattaforma cloud basata sull’utilizzo di sensori applicati sul manto stradale nei singoli stalli di parcheggio, senza cablaggi. Permette la gestione strutturata dei parcheggi, fornendo informazioni in tempo reale sullo stato di occupazione. Le informazioni gestite a livello di piattaforma possono essere rese disponibili agli utenti finali attraverso smartphone, app e pannelli multimediali. In particolare, l’app Look&Park permette la ricerca del posto da device mobile, con l’opzione di poter effettuare attraverso questa il pagamento.
Environment Sensebox, infine,  consiste in un sistema di monitoraggio territoriale ed ambientale in real time, rivolto al contesto urbano e paesaggistico della città. La soluzione permette la gestione e l’analisi delle informazioni acquisite dal territorio «intelligente» e la loro successiva organizzazione, rappresentazione e condivisione attraverso l’ausilio di un network di sensori wireless diffusi capillarmente sull’area urbana.

Cosa ne pensi di questa notizia?