ABB illumina l’Office of the Future, il primo al mondo stampato in 3D

Per stampare l'edificio è stata utilizzata una stampante 3D alta 6 m, lunga 36 m e larga 12 m. La stampa tridimensionale è stata realizzata in sole due settimane, grazie all'uso di una speciale pasta cementizia.

Pubblicata il: 04/07/2016 11:11

Redazione ImpresaGreen

ABB ha contribuito con le sue soluzioni per gli smart building alla realizzazione dell'Office of the Future di Dubai, il primo edificio per uffici al mondo stampato in 3D.
La fornitura ABB comprende il sistema di controllo dell’illuminazione, soluzioni di protezione da fulmini e sovratensioni, quadri di distribuzione primaria e secondaria, serie civili e sistemi di cablaggio. Questo edificio unico nel suo genere, situato ai piedi delle Emirates Towers, ospiterà provvisoriamente la sede della Dubai Future Foundation.
L’impianto elettrico dell’edificio è controllato tramite il sistema di building automation a standard KNX, per il quale ABB ha fornito i componenti i-bus KNX di gestione intelligente dell’illuminazione, in grado di interfacciarsi con protocolli di comunicazione terzi. La loro applicazione consente di controllare luminosità, colore e intensità delle luci per un maggiore comfort, con la possibilità di gestire gli scenari luminosi anche da remoto tramite tablet. Inoltre, il sistema KNX migliora l'efficienza energetica fino al 25% rispetto agli edifici sprovvisti di illuminazione automatizzata.
Per stampare l'edificio è stata utilizzata una stampante 3D alta 6 m, lunga 36 m e larga 12 m. Diverse le soluzioni adottate per ridurre i consumi energetici attraverso il sistema di building automation di ABB, inclusa la gestione delle tendine avvolgibili alle finestre per proteggere l’edificio dalla luce solare diretta mantenendolo fresco.

Cosa ne pensi di questa notizia?