ABB si aggiudica un mega contratto in India del valore di 640 milioni di dollari

ABB si è aggiudicata un mega contratto in India del valore di 640 milioni di dollari per la realizzazione di una linea di trasmissione di energia di oltre 1.800 chilometri che porterà energia elettrica a più di 80 milioni di persone.

Pubblicata il: 11/01/2017 10:52

Redazione ImpresaGreen

ABB, insieme con l'operatore nazionale per la fornitura di energia indiano, Power Grid Corporation of India Limited (POWERGRID), si è aggiudicata un ordine del valore di oltre 640 milioni di dollari per la fornitura di un'interconnessione che consentirà di trasportare energia affidabile a oltre 80 milioni di utenti.
Il sistema in altissima tensione, in corrente continua (UHVDC) a 800 kilovolt (kV) Raigarh-Pugalur, connetterà Raigarh, situata nell'India centrale, con Pugalur, nello stato meridionale di Tamil Nadu.
L'interconnessione, che coprirà 1.830 chilometri, sarà una delle più lunghe al mondo. Una capacità di trasmissione di 6.000 megawatt – l'equivalente di oltre sei grandi sottostazioni - sarà sufficiente per soddisfare la necessità di energia di oltre 80 milioni di abitanti dell'India. L'interconnessione bilaterale integrerà energia termoelettrica ed eolica per la trasmissione di energia verso centri ad alto consumo situati a migliaia di chilometri, supportando la richiesta di energia del meridione del Paese quando l'energia eolica generata sarà minima, e trasmettendo energia pulita al settentrione, quando l'energia eolica verrà prodotta in eccesso.
ABB vanta un curriculum notevole di HVDC in India, dove questa tecnologia è arrivata 25 anni fa con il progetto Vindhyachal del 1989. Raigarh-Pugalur rappresenta il sesto progetto HVDC in India e la seconda installazione UHVDC, dopo l'interconnessione multi-terminale North-East Agra, oggi parzialmente energizzata e in fase di completamento. Il progetto chiavi in mano include progettazione, ingegneria, fornitura, installazione e commissioning, e la fornitura di importanti attrezzature quali le stazioni UHVDC che includono trasformatori, valvole di conversione, sistemi di raffreddamento e tecnologia di protezione e controllo.
Verranno costruite sale valvole come questa per il nuovo collegamento UHVDC Raigarh-Pugalur
La trasmissione UHVDC è lo sviluppo dell'HVDC, una tecnologia sviluppata da ABB oltre 60 anni fa. ABB si è aggiudicata oltre 110 progetti HVDC, pari alla metà della base installata mondiale e 120-000 MW di capacità.
Le interconnessioni HVDC consentono di preservare il territorio in quanto occupano un terzo dello spazio impegnato dalle alternative. In questo caso specifico ciò corrisponde a preservare circa 244 chilometri quadrati di terreno - circa un terzo dell'area occupata dalla città di Balngalore o tutta l'area occupata da Kuala Lumpur. Il mega progetto includerà tecnologie appositamente selezionate per ridurre al minimo l'impronta delle sottostazioni di trasmissione.
Il valore totale del progetto supera gli 840 milioni di dollari e la differenza a saldo sarà appannaggio del partner di ABB BHEL (Bharat Heavy Electricals Limited), compagnia leader nel settore pubblico Indiano. L'ordine è stato aggiudicato nel quarto trimestre del 2016, e sarà completato nel 2019.

Cosa ne pensi di questa notizia?