Taxi Torino per abbattere l'inquinamento in città

Taxi Torino è la rete d'impresa nata dalla fusione delle storiche cooperative 5730 e 5737. Insieme dispongono di una flotta di 1400 vetture, una delle più grandi in Italia.

Pubblicata il: 24/01/2017 17:15

Redazione ImpresaGreen

Con 200 auto ibride destinate a raddoppiare entro il 2017 Taxi Torino è una delle realtà italiane più all'avanguardia in termini di mobilità eco-friendly. La riduzione di emissioni di co2 nell'atmosfera è di circa 90.000 kg all'anno.
Per contro Torino ha appena 'conquistato' la 'maglia nera' come capoluogo più inquinato d'Italia: 86 giorni nel 2016 in cui il PM10 ha superato il limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo
I limiti al traffico come misure antismog mettono 'una pezza' al problema mentre la risposta a portata di mano -almeno in città- sta in un ripensamento delle abitudini, a vantaggio di salute ...e portafogli!
Meno auto e più servizio pubblico, taxi, specie se ibridi: una soluzione ambientale ma anche economica per chi voglia davvero fare due conti e parlare di mobilità intelligente.
Per il lavoro o il tempo libero la condivisione del taxi in famiglia o fra amici permette non solo di viaggiare comodamente (in sicurezza!) a un costo adeguato ma di eliminare spese di parcheggio, ZTL e rischio multe.
Una 'sharing economy' che fa bene all'ambiente e che contribuisce all'economia reale visto che si parla di un servizio pubblico gestito da professionisti e garantito dalla rete d'impresa Taxi Torino.

Cosa ne pensi di questa notizia?