Il nuovo Eco calcolatore di Arjowiggins Graphic aiuta le imprese a comunicare la propria ecosostenibilità

Da oggi chiunque utilizzi le carte riciclate Arjowiggins ha a disposizione uno strumento ancora più facile da usare ed efficace che dà informazioni chiare e comprensibili sui risparmi di materie prime e quindi sulla salvaguardia dell'ambiente.

Pubblicata il: 27/01/2017 16:45

Redazione ImpresaGreen

Arjowiggins Graphic, gruppo cartario specializzato nella produzione di carte riciclate, ha implementato le funzioni dell'Eco calcolatore, l'esclusivo strumento di calcolo del risparmio di materie prime e dei conseguenti benefici ambientali che derivano dalla scelta di stampare su carta riciclata Arjowiggins anziché su una carta a fibra vergine.
Tutti coloro che utilizzano una delle molte linee di carta riciclata Arjowiggins Graphic può facilmente calcolare ben sei parametri diversi di risparmio. L'Eco calcolatore ambientale calcola infatti il risparmio che si ottiene grazie all'utilizzo di carta riciclata in termini di risparmio di materiali non inviati in discarica, di acqua, di energia elettrica, di legno, di emissioni di CO2 evitate e l'equivalente di chilometri percorsi da un'auto.
L'uso del nuovo Eco calcolatore è semplicissimo, basta collegarsi al sito http://www.arjowigginsgraphic.com/it/accoglienza/, andare nella sezione dedicata al calcolatore ambientale e scegliere il tipo di carta utilizzato. In pochi secondi si avrà a disposizione l'Eco calcolatore con i dati relativi al lavoro stampato, il tutto personalizzabile nel formato, nella grafica, con i loghi dei diversi benefici ambientali e quello del WWF.
Il nuovo Eco calcolatore da oggi è anche compatibile con diversi strumenti sia desktop sia mobile e presenta nuove funzionalità che ne facilitano ulteriormente l'uso scegliendo se inserire i parametri di risme o fogli, di sacchetti o del peso totale della propria tiratura.
Il nuovo Eco calcolatore è uno strumento esclusivo che Arjowiggins mette a disposizione dei propri clienti per valorizzare in modo concreto la propria sostenibilità ambientale ed è già stato utilizzato da grandi aziende come FCA, Welcome Italia, e da realtà specializzate in diversi ambiti, dall'editoria all'organizzazione di eventi.

Cosa ne pensi di questa notizia?