Al Festival di Sanremo 7 mezzi elettrici per i servizi di igiene urbana

In occasione della 67esima edizione del più importante evento dedicato alla canzone italiana una larga parte dei servizi di pulizia ed igiene del suolo e decoro urbano nella città ligure viene effettuata da AMAIE Energia e Servizi con sette veicoli Goupil a zero emissioni.

Pubblicata il: 06/02/2017 16:01

Redazione ImpresaGreen

Non si esibiranno e non saliranno sul palco del Teatro Ariston, ma garantiranno pulizia e ordine durante i 5 giorni del Festival (e anche dopo): sono i sette mezzi completamente elettrici che si districheranno in modo rapido, silenzioso ed ecologico nella Città dei Fiori e della Musica, con l’obiettivo di limitare al massimo l’impatto sul territorio e di gestire le tonnellate di rifiuti che saranno prodotte dalle migliaia di persone attese come ogni anno a Sanremo, in occasione della più importante kermesse musicale e canora d’Italia.
Entrerà in servizio in occasione del Festival (in programma dal 7 all’11 febbraio) il settimo veicolo, completamente elettrico, impiegato da AMAIE Energia e Servizi (la Società che per conto del Comune di Sanremo si occupa della raccolta dei rifiuti e della pulizia del suolo) per la raccolta dei rifiuti all’interno delle aree pedonali della città, nelle immediate vicinanze del Teatro Ariston e nel cuore della “movida” in Piazza Bresca.
E’ dallo scorso giugno che la società partecipata del Comune di Sanremo, a seguito di procedura di gara pubblica aggiudicata ad Exelentia, utilizza 6 veicoli Goupil (3 con vasca e 3 con vasca ed idropulitrice) a zero emissioni per i servizi di igiene urbana a Sanremo.
Da inizio febbraio 2017 la Società ha scelto di implementare la propria flotta elettrica con un nuovo mezzo dotato di vasca e alza e volta bidoni.
Al termine del Festival e dei 5 giorni di intenso lavoro, i 7 Goupil continueranno ad essere utilizzati da AMAIE per i servizi di igiene urbana nella Città di Sanremo e prossimamente anche negli altri Comuni che hanno scelto la Società come partner per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti.
Tutti i sette veicoli, forniti da Exelentia (società leader nazionale per la mobilità a zero emissioni e i servizi ai Comuni, alle municipalizzate e alle aziende, che vanta un’esperienza quasi decennale nel settore dei NEV – Neighborhood Electric Vehicles – veicoli elettrici di prossimità e distretti urbani), garantiscono la massima sostenibilità ambientale, un’affidabilità maggiore rispetto ai veicoli termici di pari categoria e consentono enormi risparmi dal punto di vista gestionale (manutenzioni e carburante).

Cosa ne pensi di questa notizia?