Lamezia Terme: finanziamento di oltre 300.000 euro dall'accordo tra Comieco e Comune

Raddoppiare entro il 2018 le tonnellate annue di raccolta e raggiungere un pro capite di 60 kg/ab, questo l’obiettivo dell’intesa firmata.

Pubblicata il: 08/02/2017 11:52

Redazione ImpresaGreen

È stato firmato l’accordo tra Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica, il Comune di Lamezia Terme e Lamezia Multiservizi con il quale si renderanno operativi gli interventi a sostegno della raccolta differenziata di carta e cartone sul territorio comunale.
L’accordo prevede un co-finanziamento di oltre 300.000 euro destinato all’acquisto di attrezzature per estendere la raccolta porta a porta di carta e cartone e di due mezzi funzionali a garantire il nuovo servizio e a raggiungere obiettivi di raccolta definiti.
Nell'ambito dell'attività di sviluppo della raccolta negli ultimi tre anni, Comieco sta supportando i comuni calabri con ulteriori 1,5 milioni di euro per l'acquisto di attrezzature.
L'obiettivo è consolidare la crescita in atto attraverso la quarta edizione del bando Comieco-ANCI ora attivo per comuni fino a 100mila abitanti e con il Piano Sud all'interno del quale si inserisce il progetto su Lamezia Terme che, ad oggi, è il più importante degli investimenti in regione Calabria.

Cosa ne pensi di questa notizia?