Elettra Investimenti perfeziona l'acquisizione di Idronika

Idronika fornisce energia termica (calda e fredda) tramite la gestione di una centrale geotermica di trigenerazione a servizio del Parco Commerciale Terminal Nord di Udine.

Pubblicata il: 11/05/2017 14:23

Redazione ImpresaGreen

Elettra Investimenti, holding industriale operante sul territorio nazionale nella produzione di energia elettrica e termica e nell’efficienza energetica, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha comunicato che ha perfezionato mediante rogito notarile e per il tramite della controllata Alea Heat & Power. l’acquisizione del 100% di Idronika S.r.l.
L’operazione riveste un significativo valore strategico poiché permette al gruppo Elettra Investimenti di consolidare la propria presenza nel settore della produzione di energie da fonti rinnovabili. Idronika infatti è una società attiva nella fornitura di energia termica (calda e fredda) tramite la gestione di una centrale geotermica di trigenerazione a servizio del Parco Commerciale Terminal Nord di Udine.
Il gruppo Elettra è presente su tutta la filiera energetica fornendo servizi che vanno dalla produzione di energie da diverse fonti, a servizi di manutenzione e gestione di impianti, a servizi B2B relativi alla ricerca di una migliore efficienza energetica e servizi B2B relativi al monitoraggio e interpretazione dei dati di consumo energetico. 
Il Presidente di Elettra Investimenti S.p.A. dott. Fabio Massimo Bombacci ha commentato: “la formalizzazione dell’acquisizione di Idronika ci permette di crescere nel settore per noi storico della produzione di energie da fonti rinnovabili, confermando la molteplicità di fonti di approvvigionamento e la pluralità di tipologia di clienti ai quali possiamo offrire i nostri servizi; inoltre grazie alle ultime acquisizioni fatte: Tholos (dicembre 2016) e PHP (maggio 2017), stiamo crescendo anche nel settore dei servizi B2B ai clienti, ampliando ulteriormente la porzione di mercato dove possiamo svolgere un ruolo da protagonisti.Idronika è la seconda acquisizione conclusa a maggio 2017 e ritengo sia opportuno sottolineare la capacità delle risorse e le competenze che operano all’interno del nostro gruppo che ci permettono di sviluppare progetti sia nei settori storici che nei settori di avanguardia nel mercato energetico. Tale acquisizione rappresenta un ulteriore segnale di crescita e solidità che vogliamo dare ai nostri investitori che hanno fiducia nelle nostre capacità; il dividendo di 0,25 euro p.a. (rispetto a euro 0,13 dello scorso esercizio) deliberato dall’Assemblea del 28 Aprile e l’estensione del termine ultimo per l’esercizio dei warrant sono ulteriori segnali atti a ripagare tale fiducia”.

Cosa ne pensi di questa notizia?