Ultime news nella categoria: Sostenibilità

Lazio, investiti oltre 420 milioni per le risorse idriche

La Regione Lazio, attraverso il Piano di Risanamento delle Risorse Idriche, mira a centrare l'obiettivo imposto dall'Unione Europea: arrivare entro il 2016 ad una buona qualità delle acque superficiali regionali.

Clini: i Paesi tropicali sono grandi serbatoi di energia

Secondo Corrado Clini, direttore generale del ministero dell'Ambiente, i paesi tropicali rappresentano dei grandi serbatoi di energia: superando le proprie barriere infrastrutturali e economiche, essi potrebbero dare un contributo fondamentale nella lotta alla crisi climatica.

La Regione Lazio a "ZeroEmission Rome 2009"

La Regione Lazio partecipa a "ZeroEmission Rome 2009", presentando una serie di buone pratiche sulla sostenibilità: dal Piano per le rinnovabili del Vaticano al Polo solare organico, passando per il Polo della Mobilità sostenibile e la Casa Ecologica.

Lazio, al via il progetto “Ventotene isola emissioni zero”

Parte nel Lazio il progetto “Ventotene isola emissioni zero”: la mobilità sostenibile verrà assicurata dall’utilizzo di mezzi elettrici e sistemi di ricarica alimentati anche con energie rinnovabili, che saranno accompagnati da sistemi di monitoraggio ambientali e di controllo dei mezzi.

Apecchio, secondo comune italiano illuminato a Led grazie a Cree

Apecchio entra a far parte del programma Led City di Cree e punta sull'efficienza energetica nell'illuminazione cittadina grazie ai Led.

Danimarca, catena di supermercati vuole solo fornitori green

La catena di supermercati Coop Danmark ha annunciato un nuovo piano di social responsibility che pretende dai fornitori la messa in atto di politiche sostenibili e di iniziative per la riduzione delle emissioni.

Electrolux e Wwf lanciano il concorso “Una nuova vita per gli elettrodomestici”

Mentre si conclude il concorso “Tante strade per l’energia”, Electrolux e Wwf proseguono la loro collaborazione nell’anno scolastico 2009/2010 con “Una nuova vita per gli elettrodomestici”.

Prestigiacomo, la green economy è l’unico modello praticabile

Il Ministro Stefania Prestigiacomo, a Roma per il convegno “Verso Copenaghen: come cambia il clima”, ha indicato la green economy come unica via per lo sviluppo dei prossimi anni a livello globale.

Greenpeace, da Pittsburgh nuovo avvertimento ai leader

Greenpeace tenta ancora una volta di sensibilizzare i leader della Terra sul problema dei cambiamenti climatici attraverso uno striscione esposto a Pittsburgh.

Bilancio positivo per “Puliamo il Mondo” 2009

Lo scorso week end in Italia 700 mila volontari in oltre 1700 comuni hanno ripulito strade, parchi, aree verdi da tonnellate di rifiuti di ogni genere. “Smettiamola di nascondere i problemi”è stato lo slogan dell’edizione 2009 dell’iniziativa.

Presto un incontro Prestigiacomo-Dimas sulle emissioni di CO2

Il Ministro dell’Ambiente italiano incontrerà presto il commissario europeo per l’Ambiente Stavros Dimas per discutere sulle quote di emissioni di CO2 assegnate all’Italia, che reputa inferiori rispetto alle esigenze del paese.

Onu, il successore del protocollo di Kyoto alla Climate Change Conference?

Le Nazioni Unite saranno impegnate alla Climate Change Conference di Copenhagen per trovare delle soluzioni al cambiamento del clima globale. Il mancato raggiungimento di un accordo non sarà comunque un fallimento, a patto che si raggiungano delle intese di massima per il successore del protocollo di Kyoto, da siglare nel 2010.

Le iniziative di Google in vista di Copenhagen

Grazie alla collaborazione con il governo danese, Google seguirà da vicino la conferenza di Copenhagen: all’evento è già stato dedicato un apposito canale su YouTube, e alcune mappe e tour virtuali su Google Maps e Google Earth.

La Corte di Giustizia UE sconvolge le carte di Bruxelles nella lotta all’inquinamento

Due sentenze della Corte di Giustizia Europea di Prima Istanza rischiano di sconvolgere l’intera politica dell’Unione Europea e della Presidenza svedese dell’UE in materia di ambiente, tendente a trovare una posizione unitaria tra tutti i 27 Stati Membri.

UE, No al governo italiano che vuole modificare il tetto sulla Co2

La Commissione Europea ha respinto la richiesta del governo Italiano di modificare i tetti di Co2, ossia il massimale di emissioni di anidride carbonica.

La raccolta differenziata fa un tuffo in laguna

Venezia sarà dotata di cestini per la raccolta differenziata: a piazza San Marco sono stati collocati 30 cestini colorati, rossi e verdi, destinati alla raccolta di carta e cartone, vetro e plastica.

Pile, in Italia un produttore su due è lombardo

A Milano un’impresa italiana su quattro. Seguono Brescia e Bergamo Dalle pile circa 20 tonnellate al giorno di rifiuti prodotti solo a Milano.

Parte domani il Festival Internazionale dell’Ambiente

Domani a Milano inizia la seconda edizione del Festival Internazionale dell’Ambiente: “Energy for Life”. L’evento si protrarrà fino a lunedì 28 settembre.

Lamp&RiLamp, le lampadine al posto giusto

Al via da Parma il tour che porterà in 11 città italiane il percorso polisensoriale, “Lamp&RiLamp”, che educa i cittadini al corretto smaltimento delle lampadine, creato da Ecolamp per sensibilizzare su questo tema.

Gordon Brown preoccupato per Copenhagen: serve più impegno da parte dei leader

In una intervista a Newsweek, Gordon Brown si è detto preoccupato per la prossima conferenza sul clima di Copenhagen, e si è detto pronto ad intervenire di persona per facilitare i raggiungimento di un accordo.

Un litro di latte ci costa due chilogrammi di Co2

Impatto ambientale sulle etichette dei prodotti: al via la sperimentazione nelle grandi catena commerciali in Inghilterra e in America

Wwf, il futuro è nel “white biotech”

Secondo la divisione danese del Wwf, la ricerca nella “white biotechnology” (o biotecnologia industriale) potrebbe apportare numerosi benefici nella lotta al cambiamento climatico: l’associazione ipotizza una riduzione delle emissioni tra 1 e 2.5 miliardi di tonnellate all’anno.

Barroso chiederà l'impegno dei paesi in via di sviluppo per il taglio delle emissioni

Nel corso del vertice Onu sui cambiamenti climatici, Barroso chiederà ai paesi in via di sviluppo un impegno concreto nella riduzione dei gas serra. L'indiscrezione è riportata da Reuters.

Pile ed accumulatori, è rivoluzione verde

Il decreto legislativo 188/2008 prevede nuove norme per la classificazione, il trattamento ed il riciclaggio di pile ed accumulatori, istituendo nuovi obblighi per i produttori del settore.

Wwf, appello ai leader mondiali per la riduzione delle emissioni

Il Wwf lancia un nuovo appello ai leader mondiali per la riduzione delle emissioni di almeno il 40% entro il 2020. Tra i 40 scienziati firmatari spicca il nome di John Houghton, ex presidente dell'Ipcc.

Il Dow Jones Sustainability Index dichiara Nokia leader nella sostenibilità

Nokia ha ricevuto il titolo World Technology Supersector Leader dal Dow Jones Sustainability Index, come riconoscimento dell’impegno della società nell’ambito della sostenibilità ambientale.

Telefonino ed onde elettromagnetiche: fanno davvero paura?

Telefono cellulare e onde elettromagnetiche: solo uno spauracchio o veramente un pericolo per la nostra salute? Ma come si misura il livello di radiazioni emesso e cosa dicono le normative al riguardo?

Giappone pronto a svelare piano sulle green tech

Il primo ministro giapponese Yukio Hatoyama presenterà nel corso del vertice Onu sul clima un nuovo piano sulle tecnologie verdi, che prevede tra le altre iniziative il finanziamento ai paesi in via di sviluppo.

Ministro Prestigiacomo al Vertice Onu sui cambiamenti climatici

Il Ministro Stefania Prestigiacomo parteciperà domani al Vertice Onu sui cambiamenti climatici. Tra gli argomenti di confronto riduzione delle emissioni di anidride carbonica, cooperazione per la disseminazione delle tecnologie, governance internazionale sulle questioni ambientali.

The Indian Express, l'India pronta a ridurre le emissioni di gas serra

Le autorità indiane sembra siano intenzionate a prendere in considerazione di diminuire le emissioni di gas serra, accettando la loro gravità e pericolosità, dopo aver contrastato per anni le risoluzioni internazionali. Ad affermarlo, The Indian Express.

Rifiuti urbani a Milano, addio alle discariche

La Camera di Commercio di Milano ha presentato i dati sullo smaltimento dei rifiuti urbani: nel capoluogo lombardo ora si smaltisce col recupero, il compostaggio e soprattutto gli inceneritori. Milano è prima tra le grandi città italiane per smaltimento fuori discarica e sono 438 le imprese legate ai rifiuti in provincia, una su venti in Italia

L'UE farà pressione sugli Stati Uniti per il taglio delle emissioni

I leader dell’Unione Europea intendono fare pressione sugli Stati Uniti per ottenere un maggiore impegno nella riduzione delle emissioni e nel finanziamento ai paesi in via di sviluppo.

A Seattle il vero percorso della spazzatura riciclata

A Seattle, 3000 oggetti destinati alla raccolta differenziata, verranno seguiti mediante appositi microchip, così da analizzare il reale percorso della spazzatura. A organizzare l'esperimento, il laboratorio Senseable City diretto dall'italiano Carlo Ratti, dell'università di Cambridge.

Electrolux ancora una volta nel Dow Jones Sustainability World Index

Electrolux è stata inclusa anche per il 2009 nel Dow Jones Sustainability World Index, che ha riconosciuto alla società performance superiori nella gestione del marchio, nei sistemi di gestione ambientale, nell’impegno degli stakeholder e negli standard per i fornitori.

Conai e Regione Abruzzo, rinnovato il protocollo per raccolta differenziata e riciclaggio

La Regione Abruzzo e Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) hanno rinnovato il protocollo per l’ottimizzazione della raccolta differenziata e dell’avvio a recupero e riciclo dei rifiuti di imballaggio.

Rifiuti tecnologici: positivo il risultato del primo anno di attività

Oltre 65.700 tonellate raccolte nel 2008. In vista il raggiungimento degli obiettivi europei.

Ministro dell’Ambiente firma nove decreti Via

Stefania Prestigiacomo ha firmao nove decreti di Valutazione d’impatto ambientale su opere strategiche per il nostro paese: particolarmente degno di nota il parere positivo sul primo impianto eolico offshore d'Italia, che verrà realizzato dalla Società Effeventi di fronte alla costa di Termoli.

La Cina prosegue nella “Clean Revolution”

La Cina si conferma uno dei paesi più attivi nello sviluppo di politiche green, concentrando la ricerca e l’innovazione tecnologica in particolare veicoli elettrici, l’efficienza energetica, l’edilizia sostenibile e le energie alternative. Lo conferma un rapporto del Climate Group.

Il Ministero dell’Istruzione promuove due master dedicati all’ambiente

Tra gli indirizzi di studio dedicati alle tematiche ambientali, il Ministero dell’Istruzione segnala due Master di secondo livello: "Nuove professioni: l'ambiente come opportunità" all’ Università degli Studi della Tuscia e “Diritto Ambientale: Norme, Istituzioni, Tecniche di Attuazione”, organizzato dall'Istituto di Studi Giuridici Internazionali del CNR in collaborazione con la Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale.

Cina, the answer is blowing in the wind

Secondo uno studio di Science, l’energia eolica potrebbe costituire una consistente fonte di energia per la Cina, se il governo continuerà nello sviluppo di questo settore. Il paese asiatico si trova già al quarto posto della classifica mondiale in termini di potenza eolica installata, con 12.2 gigawatt.

UE, bolletta da 100 miliardi di Euro per ridurre le emissioni nei paesi più poveri

La Commissione Europea stima che la bolletta per ridurre le emissioni dei gas serra ammonterà a circa circa 100 miliardi di Euro annui a partire dal 2020. Due i criteri per la ripartizione dei contributi: responsabilità nelle emissioni e disponibilità economica.

Ecco i cellulari che emettono il maggior numero di radiazioni

E' stata diffusa una classifica prodotta dall'Environmental Working Group, che ha analizzato la radioattività prodotta dai cellulari in commercio.

L'Ue propone l'Indice Ambientale Globale, la ricchezza non è solo Pil

La Commissione Europea ha delineato un iter di azioni che porterà alla creazione di un Indice Ambientale Globale, per valutare altri criteri, legati all'ambiente e all'inclusione sociale, non soltanto il Pil, nella misurazione del progresso nazionale.

Maldive, "green tax" sul turismo per aiutare l'economia

Il presidente delle Maldive ha istituito una “green tax” da 3 dollari al giorno per i turisti che visitano l’arcipelago: i proventi serviranno a finanziare il piano della nazione di diventare “carbon neutral”.

Cambiamenti climatici, la posizione dell’Unione Europea

I cambiamenti climatici potrebbero avere conseguenze catastrofiche in questo secolo se non riduciamo rapidamente e drasticamente le emissioni di gas ad effetto serra. L’UE deve poter contare su fonti di energia più sicure, riducendo la sua dipendenza dalle importazioni di petrolio e gas.

Gli effetti del riscaldamento globale

Molti degli effetti del riscaldamento globale sono stati documentati, e le osservazioni sulla vita reale confermano quanto gli scienziati hanno previsto fino ad oggi.

USA e Messico propongono un Fondo Verde

USA e Messico puntano su un rafforzamento dei flussi finanziari dai paesi industrializzati verso quelli in via di sviluppo per fare fronte agli investimenti necessari al contenimento delle emissioni di carbonio.

Il futuro del mondo si decide a dicembre a Copenhagen

Dal 7 al 18 dicembre, all'evento mondiale COP15, migliaia tra leader politici, ministri, tecnici e scienziati, rappresentanti di organizzazioni industriali, culturali, del mondo dell’università e della ricerca, delle organizzazioni non governative attive nel campo ambientale e dello sviluppo, si ritroveranno a Copenhagen per discutere di clima, energia e sviluppo.

Emissioni Co2, la Commissione UE riprende l’Italia

La Commissione Europea dispone che il Governo italiano intervenga contro quelle imprese energetiche che hanno emesso più Co2 rispetto ai tetti massimi concessi. Legambiente chiede che, dopo la puntualizzazione della Commissione Europea, l’Italia si metta in moto per ridurre i gas serra.

Emilia Romagna, stanziati 350 mila Euro per l'educazione ambientale

La Giunta regionale ha approvato il bando Infea 2009 rivolto ai Centri di Educazione Ambientale accreditati sul territorio. Le domande di partecipazione andranno presentate entro il 30 settembre.

Effecorta, nasce in Toscana il primo negozio ecosostenibile

“Effecorta” è un negozio sorto a Capannori (provincia di Lucca) all’insegna della piena sostenibilità ambientale ed economica. I prodotti venduti sono forniti “alla spina”, in contenitori riutilizzabili e in borse di paglia.

Lombardia, provvedimenti per la qualità dell'aria

La Giunta della Regione Lombardia ha approvato un pacchetto di provvedimenti, volti a incentivare misure di tutela dell'ambiente e la qualità dell'aria.

Risanamento ambientale, contributi dalla Camera di Commercio Milano

La Camera di Commercio di Milano ha lanciato un bando che prevede l'erogazione di contributi alle imprese artigiane lombarde che svolgono attività di risanamento ambientale.

Scuola, ambiente e legalità

Il ministero dell'Ambiente e quello dell'Istruzione hanno firmato una Carta d'intenti per educare alla legalità ambientale e allo sviluppo sostenibile.

Dal Ministero dell'Ambiente un Marchio di Sostenibilità per le Aree Marine Protette

Il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo firmerà l'accordo di programma Quadro per l'istituzione di un Marchio di Sostenibilità per la valorizzazione delle Aree Marine Protette.

Nardi Elettrodomestici e il progetto Save the Energy

SAVE THE ENERGY è il nome del progetto promosso da Nardi Elettrodomestici con lo scopo di sensibilizzare ed educare i propri lavoratori alle tematiche ambientali.

I mondiali di nuoto a impatto zero

La produzione di Co2 dei mondiali di nuoto 2009 di Roma sarà costantemente monitorata, così da calcolare le attività di compensazione energetica necessarie a trasformarlo in un “Evento a impatto zero”: questo il progetto che accomuna il Comitato Organizzatore dei mondiali e il ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Il ministero dell'Ambiente spazzato via col decreto anti-crisi

Con l'articolo 4 del decreto anti-crisi, il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, viene di fatto soppresso in materia di autorizzazioni nella realizzazione di centrali di produzione e per le reti di distribuzione di energia.

Ecolight apre una nuova divisione dedicata a Pile e Accumulatori

In vista del 26 settembre, data in cui diverrà obbligo per i produttori il corretto smaltimento delle batterie, Ecolight ha aperto una nuova divisione dedicata con l'obbiettivo di raccogliere per i prossimi tre anni una pila ogni quattro.

“You4Planet”, l'ambiente al centro di tutto

E' stato lanciato da Levissima, “You4Planet”, un portale dedicato all'informazione su questioni ambientali, dove è promossa la responsabilizzazione di ciascun utente.