Logo ImpresaGreen.it

D-Link estende la propria gamma di Smart Switch Managed da 10 Gigabit

I nuovi smart switch DXS-1210-28S e DXS-1210-28T offrono opzioni intelligenti ed economiche per la gestione degli accessi e entrerprise aggregation o per la gestione dei ruoli di rete per le PMI.

Redazione ImpresaGreen

D-Link ha potenziato la serie DXS-1210 di Smart Managed Switch da 10 Gigabit con due nuovi arrivi con un maggior numero di porte: DXS-1210-28S e DXS-1210-28T. Dall'accesso e dall'aggregation in una rete aziendale, alla formazione del core di una rete aziendale più piccola, questi nuovi arrivi forniscono opzioni intuitive, flessibili ed economiche per i manager IT. 
Il DXS-1210-28T è dotato di 24 porte 10GBASE-T e 4 porte 25GE SFP28. Le porte 10GBASE-T forniscono un facile aggiornamento alla connettività 10 Gigabit utilizzando il cablaggio CAT6/7 esistente, mentre le porte 25GE SFP28 offrono connessioni a elevata larghezza di banda alle server farm o al core di rete. Il DXS-1210-28S è dotato di 24 porte SFP+ e 4 porte 10GBASE-T, che consentono una connettività a lunga distanza utilizzando ricetrasmettitori in fibra ottica e una flessibilità delle porte in rame aggiuntive. Entrambi gli switch offrono prestazioni elevate e bassa latenza che ben si adattano a supportare la virtualizzazione, i servizi cloud e le applicazioni server-to-server, rendendoli la scelta ideale per gestire una domanda di larghezza di banda elevata. 
Gli switch della serie DXS-1210 offrono ottime funzionalità L2 per migliorare la gestibilità e le prestazioni di una rete. Queste includono il port mirroring, lo Spanning Tree Protocol (STP) e il Link Aggregation Control Protocol (LACP). Offrono anche funzioni Layer 3 lite come il routing statico inter-VLAN a velocità cablata per incrementare ulteriormente l'efficienza della rete riducendo la pressione sui router e sulle reti dorsali.   
Ognuno di questi switch DXS-1210 offre anche una gamma di funzioni di sicurezza semplici e all’avanguardia da implementare, tra cui l'innovativo Safeguard Engine di D-Link, che agisce per proteggere dagli attacchi informatici che causano impennate del traffico internet. Inoltre, gli switch supportano l'autenticazione 802.1X port-based e host-based per il controllo dell'accesso alla rete, nonché l'ACL, la prevenzione dello spoofing ARP e lo screening del server DHCP per migliorare la sicurezza della rete e la protezione dalle minacce. 
Le funzionalità green della tecnologia D-Link aiutano gli switch a ridurre al minimo la richiesta di energia e di raffreddamento, disattivando le porte inutilizzate, quando possibile, per risparmiare risorse e ridurre la loro impronta di carbonio. La serie DXS-1210 può essere gestita tramite l'utility gratuita D-Link Network Assistant (DNA), con la possibilità di configurazione e manutenzione simultanea di più switch. In alternativa, la gestione della rete può essere effettuata attraverso l'interfaccia web multilingue, un’interfaccia command-line completa (CLI) tramite Telnet o porta console, così come D-View 7 Network Management System.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 08/10/2020

Tag: