Logo ImpresaGreen.it

Colt si impegna a raggiungere emissioni nette pari a zero entro il 2030

Colt stabilisce obiettivi di riduzione delle emissioni basati su dati scientifici, riconosciuti dalla Science-Based Targets Initiative, per raggiungere l'obiettivo di emissioni nette pari a zero.

Redazione ImpresaGreen

Colt Group, che comprende Colt Technology Services e Colt Data Centre Services (DCS), ha annunciato di volersi impegnare nel raggiungere un livello di zero emissioni di carbonio per tutte le proprie attività entro il 2030.
Questo obiettivo fa parte del percorso per accelerare la transizione verso un'economia zero-carbon attraverso lo sviluppo di tecnologie sia nuove sia esistenti.
 
Colt ha fissato obiettivi di riduzione delle emissioni completi e basati su dati scientifici, approvati dalla Science-Based Targets Initiative (SBTi). L'azienda ridurrà le proprie emissioni di Categoria 1 e Categoria 2 del 46% entro il 2030 e lavorerà a stretto contatto con i fornitori per ridurre significativamente le emissioni di Categoria 3 in tutta la supply chain, al fine di limitare il riscaldamento globale a meno di 2°C entro il 2030. La misura è parte integrante della strategia di sostenibilità del Gruppo, che è al centro del suo DNA e della sua futura strategia aziendale. 
"Come azienda, comprendiamo l'urgenza di agire per promuovere cambiamenti positivi nel settore tecnologico e assumerci la piena responsabilità delle nostre emissioni. Sono entusiasta di festeggiare questa tappa e di impegnarci a raggiungere obiettivi su base scientifica", ha dichiarato Keri Gilder, CEO di Colt Technology Services. "L'obiettivo di Colt è chiaro: vogliamo diventare leader di mercato nel campo della sostenibilità, non solo riducendo le nostre emissioni, ma anche assistendo i nostri clienti nel loro percorso di sostenibilità".
Gli obiettivi che il Gruppo Colt si è prefissato, ne includono di intermedi, a dimostrazione della credibilità di Colt e del suo impegno per un'azione immediata. Tra questi:
  • 75% di elettricità rinnovabile per tutti i siti a livello globale entro il 2023
  • 93% delle emissioni della supply chain allineate a 1,5C SBT entro il 2025
  • 38% di veicoli elettrici nella flotta aziendale entro il 2025 e 75% entro il 2030
  • 100% di utilizzo di gas rinnovabile entro il 2030
La strategia di Colt si concentrerà sulla riduzione interna delle emissioni di carbonio in tutte le sue attività e servizi. Ciò significa misurare e divulgare l'impatto climatico del Gruppo e ridurre le emissioni di carbonio in linea con quanto stabilito dagli esperti. Tutte le emissioni che il Gruppo non è in grado di ridurre, saranno finanziate attraverso la compensazione della rimozione del carbonio ad alta integrità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 17/09/2021

Tag: