Hitachi Data Systems inaugura il data center “green”

A Yokohama, in Giappone, è stato inaugurato il nuovo data center “green” di Hitachi Data Systems: la struttura è stata progettata per limitare l'impatto ambientale e ridurre le spese.

Pubblicata il: 07/09/2009 11:50

Redazione GreenCity

Uno degli obiettivi maggiori del centro è venire incontro alle esigenze di sicurezza, efficienza e risparmio nei costi: Hitachi Data Systems ha inaugurato un data center “green” a Yokohama, in Giappone.
Il datacenter è stato indicato come il “Terzo Centro di Yokohama” occupa una superficie totale di 10.000 metri quadrati e utilizza tecnologie di data center a elevata efficienza energetica, progettate per ottenere un benchmark pari a 1,6 Pue: obiettivo della società è stato il concepito un data center con un approccio più “green” e maggiormente sostenibile, in modo da snellire le operazioni e ridurre le spese relative.
Il Centro di Yokohama è tecnologicamente avanzato e affidabile come un data center Tier IV e fornisce ai clienti una gamma di servizi di gestione flessibile delle operazioni, tra i quali la gestione storage, centralizzata e dotata di un sistema di troubleshooting rapido che permette di allineare le operazioni e la gestione dei sistemi informativi, riducendo i costi totali di possesso e di esercizio. Dotato delle più recenti tecnologie Hitachi, dalla virtualizzazione storage al dynamic provisioning, il data center green è in grado di soddisfare anche le esigenze più sofisticate e in continua evoluzione.
Inoltre, il nuovo data center segna un ulteriore passo significativo a sostegno dei programmi “green” di Hitachi attualmente in corso, come il Piano It Power-saving e il Progetto Eco-friendly Datacenter che hanno l’obiettivo di ridurre l’emissione di 330.000 tonnellate di carbonio e di tagliare del 50% il consumo di energia elettrica entro il 2012.

Cosa ne pensi di questa notizia?