Risparmio energetico ed efficienza: le Energy Solutions di Nokia Siemens Networks

Nokia Siemens Networks ha presentato le Energy Solutions, servizi e sistemi per implementare una value chain per le soluzioni energetiche.

Pubblicata il: 24/11/2009 16:30

Santina Buscemi

risparmio-energetico-ed-efficienza-le-energy-solut-1.jpg
Un doppio scopo, quello di Nokia Siemens Networks: migliorare l'efficienza e ridurre i consumi energetici. In linea con le disposizioni provenienti dall'Unione Europea, la società ha messo in atto la progettazione e la realizzazione di diverse soluzioni, funzionali al miglioramento delle tecnologie e degli impianti.
In particolare, come sottolineato da Alessandro Di Salvo, Head of Sales South Europa di Nokia Siemens Networks, agli operatori viene offerto un "ecosistema delle soluzioni", in grado di inglobare soluzioni e prodotto in un'unica offerta. Sono essenzialmente tre, le aree di lavoro su sui è stata rivolta l'attenzione: il rispetto delle normative Ros, la riduzione dei consumi di potenza e la riciclabilità dei materiali.
Oltre a questo, è stata messa in rilievo la stretta correlazione fra le emissioni di Co2 e gli effetti sui costi operativi: la salvaguardia dell'ambiente migliora anche il bilancio di una società, grazie alle tecnologie più adatte a rispondere al bisogno di tutelare l'ambiente e all'esigenza di avere strutture valide, con costi contenuti.
Le analisi di mercato mostrano come il 65% dei consumi energetici derivi da siti radio: questo dato dimostra come l'indirizzamento di quest'aerea costituisca un punto essenziale per il rilancio economico di una società.
Fra i partner di Nokia Siemens Network si annoverano diversi operatori stranieri: la spagnola Telefonica, la giapponese Softbank, la canadese Bell, l'Ethiopia Telecommunication Corporation e Telecom Italia, ad esempio.Gabriele Marabini, South Europe, E2e energy and green solution di Nokia Siemens Networks, ha evidenziato, a livello normativo, il modus operandi dell'Unione Europea.Secondo quanto stabilito, entro il 2020, i governi e le società dovranno garantire:
-il 20% in più di efficienza;
-il 20% in meno di consumo energetico;
-il 20% in più di energia green prodotta.Le società che operano nel campo dell'Ict sono state però invitate ad anticipare i sopracitati obiettivi: la normativa del 12/10/2009 ha previsto che:
-entro il 2010 dovrà essere stabilita una metodologia adeguata al rispetto delle norme;
-entro il 2011 dovranno essere definite delle soluzioni a tal riguardo;
-entro il 2015 dovrebbe essere garantito il 20% di efficienza energetica in più.
Gli opex corrispondono alla 3^ o 4^ voce nei costi degli operatori; le diverse Energy Solution di Nokia Siemens Networks cercano di offrire tecnologie da impiegare per ridurre tali costi.Queste le macro aree di riferimento delle soluzioni: Mobile/Fixed Equipment, Energy Saving Site Solution Products, Renewable Energy Products e Services focus for Energy Savings.

risparmio-energetico-ed-efficienza-le-energy-solut-2.jpg

Ogni settore si struttura in canali di lavoro, per i quali Nokia Siemens Networks ha elaborato metodologie specifiche di riduzione dell'impatto ambientale e di miglioramento dell'efficienza. Ad esempio, per quel che concerne l'area Energy Saving Site Solution Products, la società ha ideato soluzioni a basso costo, di semplice applicazione, in grado di migliorare l'efficienza con poco investimento. Il condizionamento passivo, ad esempio, grazie a contenitori di paraffina che si sciolgono durante il giorno e si solidificano durante la notte: una soluzione che non necessita di manutenzione e permette di sfruttare il cambio di temperatura.
Oppure, per quel che riguarda l'area dei Renewable Energy Products, oltre ai dispositivi che sfruttano le energie rinnovabili, Nsn ha progettato un software in grado di monitorare il consumo e il traffico richiesto, adeguando l'erogazione di energia a seconda della domanda, oppure grazie alla variazione di volume delle celle, che aumentano di notte per rispondere a un minor consumo, e diminuiscono di giorno per assicurare una maggiore efficienza, in linea con il consumo maggiorato.Esempi delle Energy Solutions di Nokia Siemens Networks, che garantiscono efficienza e risparmio energetico, ma contribuiscono anche a risolvere il problema delle aree off-grid.Le zone di montagna, rurali, dove i segnale non è presente o non è adeguato: in queste zone, secondo quanto sottolineato da Alessandro Di Salvo, vivono 1,6 miliardi di persone.Molti siti non sono collegati al generatore centrale, ma vengono ricaricati ogni due anni.
L'Energy Solution di Nsn per queste aree si basa su sistemi green per ricaricarli, basati sul bilanciamento delle diverse fonti di energia (eolica, solare, derivante dal generatore e dalla batteria), a seconda dell'esigenza specifica. Questo sistema, denominato Green Energy Control, potrebbe estendere la copertura del segnale ovunque, garantendo un migliore servizio ai cittadini e un risparmio per gli operatori.

risparmio-energetico-ed-efficienza-le-energy-solut-4.jpg

Il rispetto per l'ambiente migliora anche l'immagine di una società: una ricerca di EBrain Market Research ha mostrato come i consumatori aumentino la stima verso un'azienda che sfrutta energie alternative.
risparmio-energetico-ed-efficienza-le-energy-solut-3.jpg

L'innovazione di Nsn non è solo nelle Energy Solutions, ma nell'approccio ai clienti.Gli operatori, infatti, potranno usufruire del sistema di Energy Opex Management: Nokia Siemens Networks venderà alla banca le proprie tecnologie, che saranno date in leasing per sei anni all'operatore. Egli potrà usufruire di una garanzia sul risultato: se il risparmio energetico non sarà quello promesso da Nsn, verrà rimborsata la differenza. Un approccio innovativo, quindi, che garantisce agli operatori soluzioni innovative e sicurezza nell'investimento.

Cosa ne pensi di questa notizia?