Logo ImpresaGreen.it

Greenpeace promuove un rapporto sui fiumi del Sud del mondo

Si chiama "Danni sommersi" il rapporto in cui Greenpeace mette in luce i danni che i paesi in via di sviluppo fanno ai corsi di acqua dolce.

Redazione GreenCity

Il rapporto "Danni sommersi" di Greenpeace ha rivelato il serio pericolo che starebbero correndo i fiumi del Sud del mondo.
Contestualmente al rapporto Greenpeace lancia anche una campagna che mira ad abbattere l quantità di rifiuti che continuamente vengono riversati nei corsi di acqua dolce.
L'obiettivo è quello di raggiungere "scarichi zero" cioè l'eliminazione totale degli scarichi nei fiumi. Il documento è strutturato partendo da alcuni cattivi esempi perpetrati nei paesi del Nord del mondo  ed è destinato a tutti coloro che si devono occupare di tutela ambientale nei Paesi emergenti.
Tra i casi presi in esame, l'Hudson, il Delta del Reno e il Laborec.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 27/05/2011

Tag: