Logo ImpresaGreen.it

I moduli Telit contribuiscono al miglioramento del settore Smart Grid in Cina

Telit e Beijing Yupont estendono la loro collaborazione ad una gamma più ampia di prodotti AMR, Smart Grid e servizi a valore aggiunto.

Redazione ImpresaGreen

Telit Wireless Solutions ha annunciato l’ampliamento della cooperazione con la Beijing Yupont Electric Power Technology, la società cinese innovatrice leader nel settore Smart Grid e AMR.
Fondata nel 1996, la Beijing Yupont è una società hi-tech incorporata dal North China Electric Power Research Institute. È impegnata nello sviluppo di tecnologie per la misurazione dell’energia elettrica e per contatori automatici, sistemi di informazione geografica (GIS), contatori dell’energia elettrica e prodotti per il controllo del carico dei terminali.
L’iniziativa di espansione tra le due società ha origine dal successo degli sforzi collaborativi iniziali che hanno portato la Beijing Yupont, nel Novembre 2011, a concludere un accordo con la State Grid Corporation of China (SGCC) per una fornitura dal valore di oltre 70 milioni di dollari.
Beijing Yupont ha introdotto due nuovi prodotti: il “SGC Concentrator System” e il “FKGA4X System”. Il dispositivo intelligente SGC è un sistema wireless di lettura interamente studiato e sviluppato da “Beijing Yupont”. Dal momento che la comunicazione wireless consente di raccogliere dati da terminali e dispositivi portatili, il FKGA4X può migliorare l’efficienza del lavoro eliminando gli errori umani, garantendo la precisione e la validità scientifica dei dati.
Inoltre, poiché consente di individuare alcune tipologie specifiche di situazioni, come ad esempio cali di potenza della linea: in tal caso i miglioramenti e la modernizzazione della gestione sono semplificati per la società stessa. Il sistema FKGA4X integra le moderne tecnologie dedicate alla misurazione dell’energia elettrica ed ai settori del marketing energetico. Supporta il GPRS, CDMA, SMS, la fibra ottica e altre modalità di comunicazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 15/10/2012

Tag: