Logo ImpresaGreen.it

ABB Energy Efficiency Award 2012: ecco le aziende virtuose

Comune di Dambel, Enipower, Ghioldi, Immobiliare Porta San Lazzaro e Snaidero: ecco i vincitori della quinta edizione del Premio promosso da ABB e dedicato a chi investe in efficienza energetica, ottenendo risparmi e salvaguardia ambientale.

Redazione ImpresaGreen

ABB Italia ha proclamato, nel corso di un evento tenuto al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci” di Milano, i vincitori della quinta edizione dell’ABB Energy Efficiency Award, il Premio assegnato alle aziende che hanno investito in efficienza energetica, ottenendo risultati concreti e misurabili grazie all’applicazione delle soluzioni messe a disposizione da ABB.  
I riconoscimenti quest’anno sono andati a realtà pubbliche e private molto diverse fra loro, sia per dimensioni sia per settore, a conferma della trasversalità della tematica dell’efficienza energetica e della possibilità di avere un ritorno economico significativo anche con investimenti contenuti.  
I vincitori del 2012 sono, infatti, il Comune di Dambel (TN),  Enipower, Ghioldi, Immobiliare Porta San Lazzaro e Snaidero.  
I premi sono stati attribuiti sulla base di parametri che hanno misurato e valutato, oltre ai risparmi energetici, quantificati in TEP/anno, il tempo di ritorno degli investimenti e la riduzione delle emissioni di CO2/anno.   L’aggiudicazione del Premio è stata affidata al Comitato Tecnico Scientifico di ABB, mentre la validazione dei risultati e la consegna dei riconoscimenti a una Giuria qualificata, composta da rappresentanti di Assolombarda, FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), CESI, Politecnico di Milano e del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano “Leonardo da Vinci”. Un ulteriore valore a un’iniziativa che col passare delle edizioni si è affermata fra gli eventi di riferimento nel settore.  
La giornata, moderata da Silvia Rosa Brusin – giornalista scientifica e conduttrice del TGR Leonardo su Rai 3 – ha visto protagoniste sia pubbliche amministrazioni che  rappresentanti provenienti dal settore industriale, delle utility e del terziario.  
Dopo il saluto di Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo, Gian Francesco Imperiali, Presidente di ABB Italia, ha aperto la giornata assegnando due Premi di Laurea a due giovani neo-laureati del Politecnico di Milano, che hanno elaborato le migliori tesi sul tema dell’efficienza energetica: una concentrata sulle soluzioni con elevato contenuto tecnologico (“Boosting hydrocarbon production through energy efficiency improvement”, di Anna Realini), l’altra sulle forti potenzialità di risparmio economico (“Studio di un reattore a membrana applicato a sistemi micro-cogenerativi basati su celle a combustibile”, di Stefano Dell’Oro).  
L’evento è stato un’occasione preziosa per creare un network tra le aziende premiate, gli esperti ABB e le aziende partecipanti, diventando un momento di confronto sulle storie di successo presentate dagli stessi premiati e fornendo spunti concreti sui risultati che si possono conseguire operando in regime di efficienza energetica e sulle soluzioni tecnologiche e organizzative che aiutano le aziende a perseguirla, migliorarla e gestirla con continuità.    



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 22/11/2012

Tag: Eventi