Logo ImpresaGreen.it

Configuratore UPS Mobile, la nuova App di Emerson Network Power

Nasce la nuova App di configurazione per gruppi di continuità creata da Emerson Network Power. Gratuita, permetterà in soli 3 touch di individuare la soluzione più adeguata ad ogni installazione e velocizzare la scelta del sistema fin dalla fase di progettazione.

Redazione ImpresaGreen

Emerson Network Power ha presentato "Configuratore UPS Mobile", la nuova App di configurazione pensata per soddisfare le crescenti esigenze di dinamicità di tecnici e progettisti. 
L’applicazione, che supporta i principali sistemi operativi per dispositivi mobili - iOS 4 o superiori, Android 3 o superiori, BlackBerry 6 e superiori, Windows Phone 7 e superiori - è scaricabile gratuitamente e può essere consultata in ogni momento anche in modalità offline.
Intuitiva e di facile utilizzo, in tre semplici passaggi permette di individuare l’UPS che meglio risponde alle esigenze infrastrutturali del progetto
Definiti i parametri di base - fasi in ingresso e uscita, potenza e tipologia di UPS – per ogni configurazione vengono visualizzate immediatamente le informazioni più importanti: una breve descrizione dell’UPS, una scheda tecnica dinamica, la documentazione di approfondimento sul prodotto. 
Questa App è dedicata ai professionisti che, ovunque si trovino e anche in assenza di copertura di rete, vogliono  avere sempre con sè uno strumento per valutare il sistema di continuità più adatto alle proprie esigenze.
LApp da 1 Mb è costruita in HTML5 ed è disponibile gratuitamente alla pagina http://m.csconline.it/ups.
“L’utilizzo delle App mobile per ottimizzare il proprio lavoro è una tendenza in costante crescita e sta cambiando a livello organizzativo il modo in cui si opera anche presso il cliente” afferma Franco Costa, Vice President e General Manager AC Power in Emea di Emerson Network Power “Per questo motivo abbiamo pensato di offrire ai più dinamici esperti della continuità operativa uno strumento evoluto e utile a semplificare la gestione del proprio lavoro.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 06/03/2013

Tag: