Logo ImpresaGreen.it

Sistri, Confartigianato: finalmente via le chiavette Usb che non funzionano

Il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti: "Le nuove norme accolgono altre nostre richieste per semplificare un sistema che in questi anni ha mostrato enormi problemi di funzionamento e ha comportato ingenti costi per le imprese".

Redazione ImpresaGreen

“Rinnoviamo l’apprezzamento per l’iniziativa del Ministro dell’Ambiente Galletti che ha recepito le nostre sollecitazioni e, nel Decreto 91/2014, ha disposto ulteriori semplificazioni in materia di Sistri, da attuare entro 60 giorni, con l’applicazione dell’interoperabilità e la sostituzione dei dispositivi Token Usb”.
E’ il commento espresso dal Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti sulle novità riguardanti il Sistri (il Sistema telematico di tracciabilità dei rifiuti speciali) previste nel Decreto legge competitività pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale.
“Avevamo già apprezzato – sottolinea Merletti - l’esclusione delle imprese fino a 10 dipendenti dall’applicazione del Sistri. Ora le nuove norme accolgono altre nostre richieste per semplificare un sistema che in questi anni ha mostrato enormi problemi di funzionamento e ha comportato ingenti costi per le imprese”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 03/07/2014

Tag: