Logo ImpresaGreen.it

ABB si aggiudica un ordine per il collegamento elettrico sottomarino Caithness-Moray

Il collegamento elettrico HVDC Light consentirà l’integrazione di 1.200 megawatt di energia rinnovabile.

Redazione ImpresaGreen

ABB si è aggiudicata un ordine del valore di oltre 800 milioni di dollari dalla Scottish Hydro Electric (SHE) Transmission per la realizzazione della connessione elettrica in corrente continua ad alta tensione (HVDC) che collegherà la rete elettrica su entrambe le rive del fiordo Moray Firth a nord della Scozia, tra Caithness e Moray.
ABB si occuperà della progettazione, dell'ingegneria, della fornitura e della messa in servizio delle due stazioni di conversione HVDC Light a 320 kV posizionate a terra. La prima, ubicata presso Blackillock a Moray, ha una potenza di 1.200 megawatts (MW) mentre la seconda, ubicata presso Spittal a Caithness, ha una potenza di 800 megawatt. 
Lo scopo di fornitura di ABB include inoltre cavi sottomarini e sotterranei che coprono una lunghezza totale di trasmissione di quasi 160 chilometri. La connessione sarà ufficialmente operativa nel 2018. 
SHE Transmission ha intrapreso un progetto di ampliamento della propria rete elettrica nel nord della Scozia per soddisfare la rapida crescita della generazione da fonti rinnovabili con circa 1.200 MW di energia eolica e generata da onde e maree pronta per essere immessa in rete. Unitamente all’ampliamento della rete onshore esistente, il progetto rappresenta il più vasto investimento mai fatto sulla rete del nord della Scozia dai tempi dello sviluppo dell’idroelettrico negli anni ’50. 
Un fattore chiave è l’installazione di un cavo sottomarino HVDC in grado di trasportare fino a 1.200 MW di energia elettrica tra Caithness e Moray, l’equivalente del fabbisogno elettrico di circa 2 milioni di abitanti scozzesi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 11/09/2014

Tag: