Logo ImpresaGreen.it

Milano, Torino e Genova portano l'Italia Smart City nel mondo

Alla community internazionale illustreranno a operatori, stakeholder e visitatori la trasformazione dei tre capoluoghi in moderni modelli metropolitani "intelligenti".

Redazione ImpresaGreen

Le esperienze, le iniziative e i progetti Smart City di Milano, Genova e Torino sono protagonisti allo Smart City Expo World Congress in svolgimento a Barcellona sino al 20 novembre. Le tre città si presentano alla community internazionale con uno spazio comune all’interno dello stand di Expo per illustrare a operatori, stakeholder e visitatori la trasformazione dei tre capoluoghi in moderni modelli metropolitani “intelligenti” e sostenibili, in vista di un appuntamento fondamentale per l’Italia come Expo 2015. 
“Ci presentiamo a importanti appuntamenti internazionali non come singole realtà urbane ma come un soggetto unitario capace di condividere e produrre progetti su temi quali il trasporto pubblico e logistico a basso impatto ambientale, oltre a sperimentare nuove metodologie di innovazione sociale, sino all’uso intelligente delle tecnologie in grado di trasformare l’antico triangolo industriale Milano, Genova e Torino in un moderno motore dell‘innovazione del Paese”, commenta l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Ricerca e Università Cristina Tajani, che prosegue: “Un’esperienza di collaborazione che da oggi in poi si svilupperà in chiave di città metropolitane, capaci di ispirare l’agire di altri Comuni italiani  e di rafforzare l’immagine dell’intero sistema Paese in abito europeo su tematiche come l’innovazione e la sostenibilità”. 
Una presenza  congiunta e una collaborazione che si concretizza nel mettere a sistema le singole esperienze a sostegno di un approccio condiviso alla gestione e alla crescita del territorio, mirato a migliorare la qualità della vita e a realizzare uno sviluppo economico sostenibile.
I tre Comuni collaborano  nella partecipazione a bandi europei e nazionali e nella promozione dei reciproci progetti. Una cooperazione che mira a favorire il dialogo tra le imprese, i centri di ricerca e gli attori sociali, nonché a mettere a disposizione di realtà territoriali minori attraverso l’Anci l’esperienza maturata in questi anni dai tre capoluoghi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 20/11/2014

Tag: