Nasce “Italia Solare”, per un fotovoltaico di nuovo protagonista

Conergy è tra i soci fondatori della nuova associazione che sarà aperta a tutti i proprietari di impianti fotovoltaici, agli operatori del settore e a tutti i sostenitori del fotovoltaico, pubblici e privati.

Pubblicata il: 17/04/2015 11:17

Redazione ImpresaGreen

Conergy è tra i soci fondatori di una nuova associazione a sostegno del fotovoltaico, “Italia Solare”. Si tratta di un progetto aggregativo nuovo, nato dall’esigenza di promuovere un moderno sistema di produzione di energia distribuita basato sulla fonte fotovoltaica, che più di ogni altra negli ultimi anni ha dimostrato di raggiungere obiettivi significativi, consentendo di ridurre sia le emissioni inquinanti e climalteranti che le importazioni di combustibili fossili dall’estero.  
Due sono le aree in cui “Italia Solare” intende impegnarsi: la comunicazione e le normative. Sui principali mezzi stampa è presente infatti ad oggi una comunicazione anti-fotovoltaico che ha affossato il mercato, oltre che creato problemi ai proprietari di impianti fotovoltaici; anche nello sviluppo delle normative che dovrebbero regolare domanda e offerta c’è molta disinformazione.
Per questo la nuova Associazione darà voce agli operatori del settore come installatori, 
distributori, professionisti che potranno partecipare attivamente tramite quote associative molto accessibili. Saranno inoltre coinvolti i proprietari di impianti residenziali e aziendali e tutti quegli enti, pubblici o privati, 
convinti che sia arrivato il momento di dimostrare che la politica energetica italiana non può continuare a basarsi sulla difesa degli interessi delle lobby del fossile. Non ultimo potranno far parte di “Italia Solare” anche sostenitori privati, giovani inclusi – gli studenti per altro potranno associarsi gratuitamente.  
Indipendente da altri organismi simili, Italia Solare si dedica solo ed esclusivamente al fotovoltaico” - sottolinea Giuseppe Sofia, Amministratore Delegato di Conergy Italia – “L’energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile rappresenta il vettore energetico da privilegiare non solo per le tradizionali necessità elettriche ma anche per la climatizzazione e per la mobilità. Tra le varie fonti rinnovabili il fotovoltaico rappresenta quella più facilmente installabile nel luogo stesso di utilizzo e la meno impattante dal punto di vista ambientale”.   Attraverso il sito www.italiasolare.eu è partita la campagna di adesione; il numero degli associati garantirà il successo dell’Associazione contribuendo a sensibilizzare l’opinione pubblica sui vantaggi del fotovoltaico
garantendo un’informazione corretta e aiutando a tutelare gli interessi dei proprietari di impianto. Gli iscritti entro il 15 maggio 2015 saranno considerati come “Soci Fondatori”.
Entro il 31 maggio si terrà la prima assemblea soci che deciderà sullo Statuto e sulle regole operative e voterà il primo Consiglio Direttivo.
 I primi soci fondatori - iscritti entro il 20 aprile – potranno inoltre votare il logo di “Italia Solare” attraverso il sito ufficiale, www.italiasolare.eu.

Cosa ne pensi di questa notizia?