A Expo 2015 i robot ABB nel supermercato del futuro

Con l'introduzione di YuMi, frutto di anni di ricerca e sviluppo, ABB spalanca nuove opportunità per una vera e propria interazione tra persone e robot che lavorano insieme in sicurezza.

Pubblicata il: 05/05/2015 15:49

Redazione ImpresaGreen

ABB, Sponsor ufficiale per l’Automazione e la Robotica a Expo 2015, espone i propri robot nel Supermercato del Futuro all’interno del Future Food District: un vero e proprio supermercato di 2.500 metri quadri di superficie sviluppato su due livelli che offre la possibilità ai visitatori di vivere un’esperienza unica, sperimentando in prima persona uno dei possibili scenari futuri della filiera di produzione degli alimenti e del loro consumo.
Al suo interno, oltre a due esemplari di robot YuMi – il primo robot industriale al mondo a due bracci realmente collaborativo – vi sono anche 2 IRB 1200, robot di piccole dimensioni sviluppati da ABB per applicazioni di movimentazione materiali, assemblaggi e asservimento macchine caratterizzati da ingombri ridotti, flessibilità, velocità e semplicità di integrazione.
YuMi (insieme al “fratello maggiore” IRB 1200) opera al banco della frutta del Supermercato del Futuro. Il robot collaborativo di ABB confeziona mele in scatole di materiale ecologico e le colloca in un’area self-service dove possono essere acquistate dai visitatori. I robot tradizionali vengono utilizzati da tempo nell’industria alimentare, soprattutto per operazioni di movimentazione e imballaggio.
ABB vanta una lunga nel campo delle soluzioni per l’automazione con oltre 250.000 robot industriali installati nel mondo, tra cui robot per la manipolazione di precisione e applicazioni di posizionamento richieste da diversi settori, incluso quello alimentare e delle bevande.

Cosa ne pensi di questa notizia?