Siemens: smart grid e arte internazionale per Expo 2015

Siemens partner strategico di Enel per la tecnologia Smart Grid a Expo 2015. Grazie a Siemens Piazza Italia avrà quattro sculture di Libeskind.

Pubblicata il: 22/05/2015 15:20

Redazione ImpresaGreen

In occasione di Expo 2015, Siemens è partner strategico di Enel per la tecnologia Smart Grid, che consente la fornitura di elettricità all'interno dell'Esposizione Universale.
Per Enel, Siemens ha sviluppato il software per il funzionamento della rete di distribuzione elettrica ed i servizi ad essa correlati per gli utenti della rete del sito: esso consente di monitorare e ottimizzare i consumi elettrici per l'intera area Expo dal centro di controllo, o da qualsiasi punto tramite smartphone, oltre a controllare l'illuminazione e il comfort dei Padiglioni nazionali.
Siemens offre anche un contributo artistico di livello internazionale: quattro sculture monumentali ideate dal Daniel Libeskind Studio sono già state installate ai quattro angoli di Piazza Italia, al centro delle due vie di Expo, il Cardo e Decumano.Le sculture dell'architetto e designer Daniel Libeskind sono alte 10 metri e pesano ognuna 14 tonnellate. Nel punto più elevato, le loro ali si estendono per circa 10 metri. Ogni scultura contribuisce a rendere viva Piazza Italia generando suoni e un flusso costante e pulsante di luci e forme geometriche che richiamano i temi fondamentali di Siemens: il futuro del manufacturing, l'energia sostenibile e le infrastrutture intelligenti.
In qualità di Smart Energy Partner di Expo Milano 2015, Enel è responsabile della distribuzione di energia elettrica per tutta la durata dell'evento e della realizzazione e gestione della Smart Grid di Expo utilizzando le più avanzate tecnologie.
Per rendere possibile il funzionamento della smart grid durante questo periodo, Siemens ha sviluppato insieme ad Enel un software intelligente in grado di fornire una ricca varietà di servizi agli utenti della rete. Inoltre, Siemens ha fornito apparati di media tensione: interruttori, strumenti di misurazione, sistemi di controllo remoto ed un Energy storage basato su teconologia Ioni di Litio.
Contrariamente a quanto accade nella gestione di una rete di distribuzione elettrica tradizionale, focalizzata su sicurezza ed affidabilità del servizio, la smart grid offre molto di più. Il sistema di gestione dell'efficienza energetica sviluppato da Siemens consente, grazie alla tecnologia cloud, di monitorare e ottimizzare la fornitura di elettricità in tutta l'area di Expo e in tutti i suoi edifici, dal centro di controllo e tramite smartphone.
Anche gli operatori dei diversi Padiglioni
possono controllare in tempo reale il consumo energetico
, l'illuminazione ed il comfort dei loro edifici semplicemente tramite il telefono smartphone agendo su alcuni parametri per modificarli in caso di necessità. Nella maggior parte dei padiglioni, Desigo –sistema Siemens per la gestione automatizzata degli edifici – è in grado di assicurare un comfort ottimale e – al tempo stesso – di minimizzare i costi energetici e di funzionamento dell'edificio. 

Cosa ne pensi di questa notizia?