ABB in Italia continua a crescere nel primo semestre 2015

La crescita si registra sia sul mercato domestico che internazionale.

Pubblicata il: 23/07/2015 09:51

Redazione ImpresaGreen

Annunciati risultati del primo semestre 2015 di ABB a livello mondiale.
Per quanto riguarda l’Italia, ABB chiude il primo semestre con ordini e ricavi che si attestano rispettivamente a 1.281 (+13%) e a 1.238 (+6%) milioni di euro, in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Commentando i risultati di ABB in Italia Mario Corsi, Amministratore Delegato di ABB SpA, ha dichiarato: “Chiudiamo un buon semestre 2015 come dimostrano i dati relativi a ordinato e fatturato che si mantengono in crescita sia sul mercato domestico che su quello internazionale. In uno scenario macroeconomico tuttora incerto, continuiamo a investire, innovare e creare valore nel nostro Paese, grazie all’eccellenza delle nostre unità. Lo testimonia la recente inaugurazione del rinnovato sito di Ossuccio (Como), specializzato nello sviluppo e nella produzione di trasmettitori di pressione per il settore industriale, che opera come Centro di Eccellenza a livello mondiale: un vero gioiello di innovazione e tecnologia. A maggio abbiamo tagliato il nastro anche del nuovo Smart Lab di Dalmine, struttura dedicata alla sperimentazione, alla ricerca e alla dimostrazione di tecnologie innovative per le smart grid”.

Cosa ne pensi di questa notizia?