E.ON stringe una partnership con Nissan per la e-mobility

E.ON e Nissan hanno unito le proprie competenze a livello internazionale nel campo della mobilità elettrica e nell'accumulo e distribuzione di energia.

Pubblicata il: 07/03/2018 15:09

Redazione ImpresaGreen.it

Al Motor Show di Ginevra E.ON e Nissan hanno stretto una partnership strategica per studiare l'opportunità di dare vita ad attività pilota e offerte commerciali relative alla ricarica dei veicoli elettrici, servizi di integrazione della rete e tra la rete e i veicoli nonché soluzioni di accumulo e generazione elettrica decentralizzate. 
Le due aziende hanno già cominciato a collaborare in Danimarca offrendo ai consumatori un pacchetto completo che include una stazione di ricarica domestica e una fornitura di energia a prezzo bloccato per il proprio veicolo elettrico Nissan. Da qui intendono espandere il programma ad altri paesi europei nel prossimo futuro per incentivare ulteriormente l'elettrificazione domestica e mobilità.
L'esperienza di E.ON nella generazione fotovoltaica e nei sistemi d'accumulo per i consumatori domestici consentirà di offrire soluzioni energetiche rinnovabili ai clienti Nissan, permettendo loro di ottimizzare la spesa energetica. 
Karsten Wildberger, Chief Operating Officer di E.ON, ha dichiarato: "La partnership con Nissan è spinta dal nostro desiderio di dare il via alla diffusione su larga scala delle auto elettriche. Ci impegniamo a fornire ai nostri clienti servizi e soluzioni energetiche integrate, sostenibili e innovative. Questa partnership è dunque un importante tassello di questo progetto". 
Paul Willcox, Presidente di Nissan Europe, ha commentato: "Siamo in missione per abbattere ogni barriera alla diffusione della mobilità elettrica. Questa stimolante partnership con E.ON è un altro passo in questa direzione. Il nostro obiettivo come Nissan è di essere riconosciuti come il partner automobilistico di riferimento per i servizi energetici, con l'obiettivo di lungo termine di fornire elettricità gratuita ai nostri clienti che possiedono veicolo elettrici."

Cosa ne pensi di questa notizia?