Dassault Systèmes e Kengo Kuma insieme per una progettazione sostenibile

L’evento ‘Design in the Age of Experience’ di Dassault Systèmes, che si svilupperà attorno all’installazione di Kengo Kuma and Associates, mostrerà come sia possibile combinare design e tecnologia.

Pubblicata il: 05/04/2018 16:35

Redazione ImpresaGreen.it

3D Dassault Systèmes presenterà alla Milan Design Week l’installazione ‘Breath/ng’, realizzata in collaborazione con il famoso studio internazionale di architettura Kengo Kuma and Associates. L’evento ‘Design in the Age of Experience’ di Dassault Systèmes, che si svilupperà attorno all’installazione di Kengo Kuma and Associates, mostrerà come sia possibile combinare design e tecnologia per sviluppare soluzioni in grado di risolvere i problemi che affliggono la salute del pianeta e creare un futuro migliore.
‘Breath/ng’ sfrutta al massimo i materiali anti-inquinamento nella sua struttura architettonica, costituita da diversi blocchi che danno vita a un’installazione concepita per contenere il fenomeno crescente dell’inquinamento dell’aria, offrendo nel contempo ispirazione ai progettisti di tutto il mondo per affrontare problemi analoghi, come la sostenibilità, nel loro lavoro quotidiano.
Questo progetto entusiasmante si inserisce nell’iniziativa ‘Design in the Age of Experience’ con la quale Dassault Systèmes punta a creare soluzioni sostenibili ed esperienze per i propri clienti in grado di offrire un futuro migliore. 
Spiega Anne Asensio, Vice President of Design Experience di Dassault Systèmes“Siamo fieri che Kengo Kuma e il suo team, con la loro creatività e competenza, abbiano raccolto la sfida di realizzare un’opera di tale impatto ed eleganza, a cavallo fra design e tecnologia, nel cuore del nostro evento ‘Design in the Age of Experience’. Il loro lavoro dimostra chiaramente come le nostre soluzioni possano aiutare i designer a sviluppare la loro creatività e realizzare la loro visione.”
Lo studio di architettura ha utilizzato la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per sfruttare i materiali fino al loro limite estremo, facendo affidamento sul mondo virtuale per progettarli e testarli.
Kengo Kuma, fondatore di Kengo Kuma and Associates, ha aggiunto: “Questa collaborazione con Dassault Systèmes è per me fonte di ispirazione, perché condividiamo valori simili e la stessa visione. Sono convinto che la fusione fra design e tecnologia possa offrire un grande contributo a risolvere i problemi ambientali del pianeta.”
Design in the Age of Experience’ sarà aperto al pubblico dal 17 al 22 aprile all’interno di Superstudio Più in via Tortona 27, 20144, Milano.

Cosa ne pensi di questa notizia?