Nissan inaugura un nuovo centro di ricerca & sviluppo a San Pietroburgo

La struttura di 4.170 metri quadrati presenta laboratori dotati di speciali strumentazioni e conta 120 dipendenti altamente qualificati.

Pubblicata il: 14/11/2018 15:34

Redazione ImpresaGreen.it

Nissan ha annunciato l’apertura di una nuova sede del Nissan Technical centre Europe (NTCE) a San Pietroburgo, in Russia. Il compito della nuova struttura è di sviluppare veicoli e implementare tecnologie innovative per il mercato russo.
Dal 2005, gli ingegneri Nissan hanno contribuito in maniera significativa al processo di adattamento dei veicoli per soddisfare le esigenze delle strade russe e le condizioni climatiche.
Dall’influenza per il design dei concept fino allo sviluppo digitale e al lancio di prodotti specifici per il mercato locale, NTCE-Russia è diventato fondamentale per garantire le prestazioni dei veicoli Nissan. Per esempio, gli ingegneri del NTCE-Russia hanno implementato il sistema ERA GLONASS e hanno contribuito allo sviluppo e all’adattamento del sistema Yandex.Avto per i crossover X-Trail e Qashqai.
La struttura si trova nel quartiere di Primorsky a San Pietroburgo, vicino allo stabilimento produttivo Nissan, e offre uno spazio di 4.170 metri quadrati con laboratori dotati di speciali strumentazioni per svolgere un'ampia gamma di attività di validazione e investigazione. Attualmente il centro conta 120 ricercatori altamente qualificati con la possibilità di espansione fino a 200 unità.
Oltre a soddisfare le preferenze dei clienti russi e a sviluppare la gamma Nissan per il mercato locale, il centro si occuperà anche di localizzare componenti e materiali, aumentare le capacità e le competenze dei fornitori locali, fornire supporto ingegneristico per l'impianto produttivo russo NMGR e monitorare le prestazioni dei veicoli già in produzione.

Cosa ne pensi di questa notizia?