Logo ImpresaGreen.it

Air France passa all'elettrico per i veicoli in pista insieme a CarWatt

Air France continua ad integrare lo sviluppo sostenibile nelle proprie attività operative, utilizzando ora dei veicoli elettrici presso l'aeroporto Paris-Charles de Gaulle.

Redazione ImpresaGreen

Air France sta avviando la graduale sostituzione dei motori termici dei veicoli a nastro che caricano i bagagli nella stiva degli aerei con veicoli elettrici derivati da processi di riciclo.
Per realizzare questo progetto, Air France ha scelto di collaborare con CarWatt, una startup francese che recupera e ricicla le batterie agli ioni di litio utilizzate dai veicoli elettrici privati per dar loro una seconda vita.
Il primo prototipo operativo è stato appena messo in servizio all'aeroporto Paris-Charles de Gaulle. La conversione di altri 10 veicoli a nastro supplementari è attualmente in fase di studio.
I vantaggi di questa transizione sono molteplici:
  • Sostenere la transizione energetica riducendo le emissioni di CO2 di 3 tonnellate all'anno, limitando le emissioni di particolato e riducendo i livelli di rumore.
  • Migliorare le prestazioni operative ottimizzando la sicurezza durante le operazioni di avvicinamento agli aeromobili.
  • Garantire migliori risultati economici riducendo l'obsolescenza programmata, prolungando il ciclo di vita di questi veicoli e limitandone i costi di manutenzione.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 25/02/2019

Tag: