Logo ImpresaGreen.it

La città di Memphis è Smart City con le tecnologie di Extreme Networks

A Memphis ci sono la sede di FedEx e il secondo aeroporto cargo nel mondo.

Redazione ImpresaGreen

La città di Memphis, nel Tennessee, ha scelto le tecnologie Extreme Networks per lo sviluppo di una rete in grado di supportare le proprie iniziative e gettare le basi per diventare una delle città più smart negli Stati Uniti, con l'obiettivo di coinvolgere i cittadini, e migliorare i servizi, la sicurezza e la qualità della vita.
A Memphis ci sono la sede di FedEx e il secondo aeroporto cargo nel mondo, per cui la città è leader nei settori dei trasporti, della distribuzione e della logistica, ma per il numero di abitanti e le dimensioni geografiche deve affrontare delle sfide importanti per riuscire a erogare servizi in modo efficiente ed efficace. Per questo motivo, sta sviluppando una rete in grado di sostenere un sistema di trasporti pubblici flessibile, capace di muovere persone e merci nella città in modo più rapido e con minore impatto sull'ambiente.
Le soluzioni Extreme Automated Campus  permetteranno di semplificare la gestione, gestire la crescita delle esigenze di ampiezza di banda e implementare le tecnologie più innovative per la trasformazione digitale. I primi sviluppi prevedono l'installazione di telecamere IP con funzioni di intelligenza artificiale in 27 punti strategici, per individuare in tempo reale le anomalie ai flussi di traffico.
Principali vantaggi:
  • Infrastruttura automatizzata basata su software: gli apparati ExtremeSwitching e il software Extreme Fabric Connect permettono alla città di Memphis di implementare l'automazione dei flussi di lavoro tra i domini quando e dove necessario, per consentire alle 90 persone del team IT di mantenere la propria focalizzazione sulla strategia di trasformazione digitale.
  • Visibilità, controllo e sicurezza per gli apparati IoT: nelle smart city e nelle grandi strutture IoT, con migliaia di unità mobili e IoT che si collegano in rete, la superficie per i potenziali attacchi alla sicurezza è molto più ampia, per cui ci sono vulnerabilità completamente nuove da cui proteggersi. Extreme Fabric Connect  permette alla città di Memphis di segmentare la rete in base alla tipologia di traffico per creare reti virtuali private in grado di proteggere e isolare i servizi strategici senza che gli indirizzi IP siano raggiungibili.
  • Gestione centralizzata e analisi granulare: negli ambienti complessi delle smart city, una visibilità e un controllo hanno un'importanza strategica. Con Extreme Management Center , la città di Memphis dispone di una visione a 360 gradi su rete cablata e wireless, utenti, apparati e applicazioni, e con ExtremeAnalytics  aggiunge un'analisi granulare in tempo reale, che permette al team IT di individuare gli apparati e le applicazioni che consumano più ampiezza di banda, e risolvere i relativi problemi in modo più rapido.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 29/04/2019

Tag: