Logo ImpresaGreen.it

Nuovo impianto fotovoltaico targato SMA installato vicino Matera

L'impianto è in grado di produrre oltre 50.000 kWh di energia totalmente rinnovabile l'anno e di risparmiare l'emissione in atmosfera di ben 35 tonnellate di Co2 l'anno.

Redazione ImpresaGreen

Energia pulita e innovazione tecnologica sono due direttrici vincenti per la crescita delle aziende italiane. Lo ha capito beneHydrolab, società specializzata in analisi chimico-ambientali, con sede in Basilicata, a Ferrandina in provincia di Matera, operante nei settori ambientale, civile e industriale a supporto di imprese e Pubblica Amministrazione, grazie alle più moderne e tecnologicamente avanzate strumentazioni.
Ed è proprio il processo di analisi con le innovative apparecchiature tecniche – unito al raffrescamento e al raffreddamento degli ambienti di lavoro – che necessita della maggior domanda di energia, cui risponde il sistema fotovoltaico, recentemente realizzato presso la sede dell'azienda.
L'impianto targato SMA è in grado di produrre oltre 50.000 kWh di energia totalmente rinnovabile l'anno e di risparmiare, così, l'emissione in atmosfera di ben 35 tonnellate di Co2 l'anno.
Ma non solo vantaggi ambientali per Hydrolab, che grazie ai pannelli fotovoltaici non solo è in grado di raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità ambientale, ma beneficia anche di un risparmio diretto in bolletta, per un valore di circa 10.000 Euro l'anno.
L'impianto, installato da Tecnel Impianti di Evangelista Francesco, è composto da 135 moduli VIESSMANN VITOVOLT 300 M300PB posizionati sul tetto della struttura ed è dotato di 2 STP20000TL-30, di 1 inverter SMA Sunny Boy Storage 5.0, di 2 batterie LG Chem della capacità complessiva di 17 kWh e un Energy Meter per monitorare i consumi e consentire una gestione energetica intelligente anche per la parte Storage.
L'impianto è stato realizzato anche grazie al bando della Regione Basilicata "Efficienza energetica delle imprese", finanziato dal Programma Operativo Fesr Basilicata 2014-2020 con l'obiettivo di promuovere la riduzione dei consumi e delle correlate emissioni inquinanti e climalteranti degli impianti produttivi, mediante la razionalizzazione dei cicli produttivi, l'utilizzo efficiente dell'energia e l'integrazione in sito della produzione di energia da fonti rinnovabili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 04/10/2019

Tag: