Logo ImpresaGreen.it

"Hack ad Go!": studenti al lavoro per città sostenibili

Bosch, Wind Tre, Fondazione Triulza e Concept Reply invitano gli studenti universitari a partecipare all’hackathon “Hack and Go!” per trovare nuove soluzioni per le città sostenibili.

Redazione ImpresaGreen

Le reti 5G e le Smart City sono alle porte, occorrono soluzioni innovative per rendere le città più sostenibili e vivibili. Per trovarle Bosch e Wind Tre, in collaborazione con Fondazione Triulza e con Concept Reply, hanno indetto l’hackathon “Hack and Go!”. Si tratta di un’iniziativa rivolta ai giovani innovatori alla ricerca di soluzioni inedite per le città del prossimo futuro.

L'hackathon è espressamente dedicato a 5G, IoT e Smart Mobility e si terrà il 22 e 23 aprile 2020. Gli studenti universitari saranno chiamati a sviluppare idee “smart” all'interno della Social Innovation Academy del Milano Innovation District (MIND). Potranno iscriversi tutti coloro che frequentano uno degli atenei che fanno parte del Comitato Scientifico della Social Innovation Academy di Fondazione Triulza e della Luiss.
logo siacademy fondazione 1I giovani che verranno selezionati saranno divisi in piccoli team e affiancati da esperti di Bosch, Wind Tre, Concept Reply e Fondazione Triulza. Sarà loro richiesto di individuare soluzioni per migliorare la qualità della vita nelle città. I temi spaziano dalla mobilità intelligente alle comodità, perché Smart City è anche comodità nell'accesso ai servizi, mobilità intelligente. Grazie alla connettività di nuova generazione dovrebbero fiorire nuovi servizi innovativi a vantaggio di tutti i cittadini.

La cornice di MIND non è casuale. Questo spazio è stato creato proprio per sperimentare e sviluppare proposte formative e progettuali nell’innovazione sociale e nello sviluppo sostenibile. È un luogo studiato per stimolare la contaminazione e diventare un vivaio di progetti e un polo inclusivo di divulgazione scientifica.

Al termine della competizione una giuria di esperti valuterà le migliori idee. I team vincenti avranno la possibilità di svolgere uno stage presso Bosch e Wind Tre. Un'occasione per molti studenti per sperimentare l'inserimento nel mondo del lavoro e per sviluppare nuove idee stimolate dalla cooperazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 05/02/2020