Ultime news nella categoria:

Fukushima, la centrale nucleare sara' smantellata

Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha annunciato che la centrale nucleare di Fukushima sarà smantellata.

Dalle foglie una nuova fonte rinnovabile

Creata presso il Massachusettts Institute of Technology una foglia artificiale a basso costo in grado di produrre energia pulita e rinnovabile da acqua e luce solare.

Sondaggio UE: molti europei non sanno quanto buttano via

Quasi il 60% dei cittadini dell'UE non crede che il proprio nucleo familiare produca troppi rifiuti, secondo un sondaggio Eurobarometro. Una convinzione in netto contrasto con la realtà delle statistiche, che mostrano come in Europa si gettano in media più di mezza tonnellata di spazzatura ogni anno.

Fukushima, presidente Tepco ricoverato in ospedale

Il presidente della Tepco Masataka Shimizu è stato ricoverato in ospedale. L'uomo, di cui non si avevano più notizie dal 13 marzo scorso, soffre di pressione arteriosa troppo elevata.

ISPRA, nessun allarme per la radioattività in Italia

Secondo i dati raccolti dall'istituto di varese, nessuna anomalia è stata finora rilevata

Fukushima, contaminate acqua e persone. Si lotta per il ripristino della sicurezza

A Fukushima Daiichi continuano le operazioni per il ripristino delle alimentazioni elettriche con diverso stato di avanzamento per le Unità 1-4. Pesanti contaminazioni di acqua e persone.

Neutrini, partita la caccia sotto il Gran Sasso

È entrato in funzione oggi, nei Laboratori del Gran Sasso, ICARUS, il più grande rivelatore di neutrini ad argon liquido di tale tipo mai realizzato.

Genova, torna Slow Fish dedicata alla produzione sostenibile di pesce

Dal 27 al 31 maggio prossimi tornerà presso la fiera di Genova "Slow fish", la manifestazione internazionale dedicata al mondo ittico e agli ecosistemi acquatici.

Legambiente, solo 20 i comuni totalmente "green"

Il Rapporto Comuni Rinnovabili 2011 di Legambiente rivela che sono 7661 i municipi in Italia che ospitano almeno un impianto di energia rinnovabile.

Svizzera, Alpiq rilancia il nucleare

Il colosso dell'energia elevetico Alpiq tona a parlare di nuove centrali nucleari. Le fonti alternative? Troppo care e troppo poco affidabili.

Torio, il (dopo)domani dell'energia...forse

Le centrali al torio rappresentano il futuro dell'energia? Forse, ma nel lunghissimo periodo (diversi decenni) e con grossi problemi di geopolitica.

Costarica, Enel Green Power investe nel settore idroelettrico

Enel Green Power continua ad investire nel settore idroelettrico in America Latina con la costruzione di un impianto in Costa Rica.

Nucleare: Rubbia, meglio le centrali a torio

Il premio Nobel Carlo Rubbia, a proposito dell'energia nucleare, ha dichiarato che gli italiani farebbero meglio ad investire nelle centrali a torio, elemento di cui l'Italia centrale è ricca.

Fukushima, trovato plutonio in 5 punti della centrale

Resta alta la tensione in Giappone: nella centrale nucleare di Fukushima è stato rinvenuto del plutonio in ben 5 punti.

Efficienza energetica, al via Expomeeting Lombardia

Il 5 aprile prenderà il via in Lombardia Expomeeting, il meeting annuale sull'efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia organizzato da EdicomEdizioni e patrocinato dalla Regione Lombardia.

Fukushima, nel reattore 2 c'e' acqua altamente radioattiva

Nella centrale di Fukushima la situazione continua a preoccupare: il livello di radioattività dell'acqua presente nel reattore 2 è molto elevato.

Numeri da record per l'ora della Terra del WWF

L'Ora della Terra del WWF, svoltasi il 26 marzo, ha riscosso un buon successo, coinvolgendo centinaia di milioni di persone, 134 Paesi e oltre 200 Comuni italiani.

Fujushima Daiichi, "Fusione parziale in un reattore"

Tokio ammette: una parte del combustibile nucleare nel reattore 2 potrebbe essere fusa. Tempi lunghi per risolvere la crisi.

Giappone, l'emergenza nucleare rimane alta

Ancora critica la situazione della centrale di Fukushima dove nei locali delle turbine dei reattori numero 1 e 2 sono state trovate quantità notevoli di acqua fortemente contaminata che potrebbe rendere difficile ai tecnici la prosecuzione dei lavori di ripristino e di rimessa in funzione degli impianti di raffreddamento.

Carbonio, accordo Cina-Norvegia

I due paesi svilupperanno insieme tecnologie a basso consumo energetico per la cattura e lo stoccaggio di Co2

Riforma della PA, non è tutto oro quello che luccica

Brunetta soddisfatto dell'andamento del processo di riforma delle Pa. Ma non è tutto oro quello che luccica: l'analisi dei numeri dimostra che molto, troppo, rimane da fare.

PA, Civit motore rodato della riforma

Soddisfatto Renato Brunetta dell'attività della Commissione da lui istituita per supportare le Pa nella riforma.

Per il ministro Fazio, la nube radioattiva in Italia è innocua

La massa d'aria che dalla centrale di Fukushima si sta spostando nel resto del Mondo potrebbe giungere anche sopra l'Italia. Per il ministro Fazio non ci sono problemi di sicurezza.

L'Europa non può fare a meno del nucleare

L'Europa non può permettersi di abbandonare il nucleare se vuole davvero raggiungere l'obiettivo di un taglio del 20 percento delle emissioni entro il 2020.

La Grecia nuovo paradiso del fotovoltaico

Italia, Francia e Germania riducono gli incentivi e le tariffe di favore riconosciute per l'installazione di impianti fotovoltaici e la produzione di energia dal sole, e gli investitori internazionali puntano allora sul paese ellenico per i loro investimenti.

Celle solari, raggi di luce per disegnare i microcanali

Raggi laser per disegnare i reticolati delle celle solari. Promette di diminuire notevolmente i costi industriali di produzione delle celle solari, aumentando dell'energia solare nei confronti delle altre fonti di energia, a cominciare dal petrolio ma anche del nucleare.

Nucleare, stop per un anno

Deciso dal Governo lo stop, per un anno, di ogni lavoro nel campo del nucleare. Una decisione presa anche a seguito dell'annuncio, da parte UE, di uno stress test per le centrali esistenti e che fornisce l'occasione, in campo internazionale, per rivedere procedure e direttive in materia di sicurezza.

Fukushima, nuovo fumo dal reattore 3 e a Tokyo iodio nell'acqua

Dal reattore 3 della centrale di Fukushima si sta alzando nuovamente fumo. Intanto a Tokyo, l'acqua del rubinetto contiene un elevato tasso di iodio radioattivo.

Raee, in Italia la raccolta cresce del 27% rispetto al 2009

Il terzo rapporto del Centro di coordinamento Raee rivela che in Italia vi è stata un crescita in termini di raccolta del 27% rispetto al 2009.

Emirati Arabi-Corea, collaborazione per la sicurezza nucleare

Emirati Arabi e Corea hanno firmato un accordo di collaborazione per la sicurezza nucleare. Il piccolo paese del Golfo Persico vuole costruire una centrale.

Dal 25 al 27 marzo torna Fa' la cosa giusta!

Fa' la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, dopo il successo della passata edizione, torna dal 25 al 27 marzo a Milano, Fieramilanocity.

La nube radioattiva di Fukushima arrivera' anche in Italia

È attesa anche sopra il nostro Paese la nube radioattiva sprigionatasi nei giorni scorsi dalla centrale nucleare di Fukushima, ma gli esperti chiariscono che al momento non vi sarebbero rischi per la popolazione.

Acqua for Life, gia' raccolti oltre 12 milioni di litri di acqua

Nella giornata mondiale dell'acqua arriva una notizia positiva: per il progetto Acqua for Life sono già stati raccolti oltre 12 milioni di acqua pulita a sostegno della popolazione del Ghana.

PA, Italia bocciata: inefficiente, insostenibile, di bassa qualità

Pubblica ammiinistrazione italiana bocciata da una valutazione su tutti i paesi UE: solo 19, su 27. E la performance 2009 è inferiore alla media del periodo 2004-2009.

Giornata Mondiale dell'acqua, Italia a rischio idrogeologico

Oggi è la giornata mondiale dell'acqua. L'Onu ha lanciato un vero e proprio "allarme acqua", sia per quanto riguarda l'accesso all'acqua potabile, sia per l'inquinamento delle acque stesse. Secondo Coldiretti, l'Italia sarebbe a rischio idrogeologico.

Emergenza Nucleare, aggiornamenti dalla nostra ambasciata

La fuoriuscita di fumo osservata nel pomeriggio di ieri 21 marzo dai reattori numero 2 e 3 dell'impianto di Fukushima appare dovuto alla combustione di materiale elettrico e/o detriti presenti sulla parte superiore di questi reattori che non hanno provocato variazioni sensibili dei parametri dei reattori e del livello di radiazione presente nei pressi della centrale, che resta comunque molto elevato.

Non fermate il nucleare di nuova generazione!

L'incidente di Fukushima potrebbe fermare o almeo rallentare l'innovazione nel campo dell'energia nucleare: un'evenienza da evitare, secondo Ray Rothrock.

Nucleare, UE lancia stress test

Entro fine 2011, monitoraggio di tutti gli impianti nucleare nei 27 Stati Membri.

E' l'ora della Terra, ricicliamo le vecchie lampadine!

In occasione dell'Ora della Terra 2011 che il WWF ha organizzato per il 26 marzo, il consorzio Ecolight, in collaborazione con Ikea, sarà presente in 12 piazze italiane per la distribuzione della "Bulb box" per sensibilizzare il recupero delle lampadine a fluorescenza.

Giappone, scende la tensione, i media si allontanano

Niente disastro nucleare in Giappone e l'incidente all'impianto di Fukushima Daiichi lascia le prime pagine dei giornali. Sostituito dalla nuova emergenza, la guerra in Libia.

Stop ai sussidi, occasione per le aziende serie

Moralizzare il sistema e realizzare risparmi di spesa. Sono i due obiettivi principali che si è posto il Governo con la decisione di congelare il vecchio sistema di incentivi e realizzarne uno nuovo. Situazione che accomuna il nostro a molti altri paesi. Nel complesso, un'occasione per il settore per uno sviluppo più ordinato, sano e veritiero.

Fukushima, situazione in leggero miglioramento

Questa mattina le squadre di intervento al sito nucleare di Fukushima hanno terminato le operazioni di immissione di acqua dall'esterno nella piscina di stoccaggio degli elementi di combustibile del reattore numero 3.

Elettricità: sanzione ad Exergia per forniture avviate senza contratto

L'Autorità per l'energia ha sanzionato la società Exergia con una ammenda di di 780 mila euro per condotta irregolare in merito alla procedura di Switching, ovvero di cambio fornitore, che ha interessato diverse migliaia di clienti.

Tokyo, radioattività ambientale in aumento

Domani sia i venti al suolo sia i venti in quota saranno orientati verso sud e quindi è atteso, nella regione del Kanto, inclusa Tokyo, un aumento rilevabile della radioattività ambientale. È quindi opportuno che chiunque decida di rimanere nella capitale e nelle prefetture limitrofe, soprattutto al nord, sia consapevole delle possibilità di esposizione, per quanto lieve.

Israele punta sull'energia nucleare

Sviluppo dell'impegno del Paese nel campo del nucleare civile. Anche la Giordania sta studiando un progetto del genere.

Nucleare, l'Egitto non ci ripensa

L'incidente di Fukushima Daiichi non ferma i progetti egiziani di sviluppo dell'energia nucleare

Fukushima, cibo contaminato, proibita la vendita dei prodotti alimentari dalla zona

Proibita la vendita di prodotti alimentari provenienti dalla zona dell'impianto nucleare

Fukushima Daiichi, la settimana secondo l'IAEA

L'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA) ha pubblicato una relazione sulla prima (e speriamo anche l'ultima) settimana dall'inizio dell'allarme nucleare presso la centrale atomica della Tepco nel nord del paese asiatico.

Emergenza nucleare, latte e spinaci radiotattivi

Il portavoce governativo, Yukio Edano, ha affermato che nel latte prodotto nella prefettura di Fukushima e negli spinaci coltivati in quella vicina di Ibaraki si sono registrati livelli di radioattività Fortemente superiori alla norma.

Emergenza nucleare, a Fukushima arrivano i Pompieri

Per irrorare acqua con gli idranti da terra e per riallacciare i sistemi della centrale alla rete elettrica sono stati inviati 140 vigili del fuoco che fanno parte della squadra speciale denominata "The hyper rescue team"

Fukushima, continuano i tentativi di raffreddamento dei reattori

Continuano i tentativi di raffreddamento dei reattori della centrale nucleare di Fukushima. Intanto a Tokyo è emergenza blackout.

Ultimi aggiornamenti dall'Ambasciata italiana a Tokyo

Nella giornata di domani, sabato 19 marzo, il Governo Italiano metterà a disposizione circa 100 posti di sola andata per l'Italia con partenza da Osaka.

Margherita Hack, favorevole al nucleare

In un intervista rilasciata al Giornale.it, l'astrofisica Margherita Hack si è detta favorevole al nucleare, e molto dubbiosa sul prossimo Referundum il cui esito negativo sarà scontato a causa dell'emotività dovuta a quanto sta succedendo in Giappone.

Fukushima, temperatura stabile ai reattori 5 e 6. Sempre alta quella del reattore 4

La temperatura dell'acqua di raffreddamento del carburante nucleare dei reattori 5 e 6 dell'impianto nucleare di Fukushima Daiichi è rimasta sostanzialmente stabile ieri, secondo un dispaccio dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA)

Emergenza Giappone, rimane il rischio contaminazione

Nonostante gli sforzi odierni per fornire acqua nelle vasche di stoccaggio degli elementi di combustibile dei reattori 3 e 4, compiuti con gli elicotteri prima e con gli idranti fino al tardo pomeriggio, il rischio di contaminazione anche a distanza dal sito resta significativo.

Emergenza Nucleare, il mondo si interroga

Non solo le parole pronunciate dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani che invita a un "momento di riflessione", ma anche il commissario europeo all'energia Ghunter Oettinge, la Germania, la Francia e gli Stati Uniti. Tutti si interrogano sui rischi elevati legati all'energia nucleare.

Ambasciata Italiana invita a lasciare Tokyo

L'ambasciata Italiana, insieme a quella Britannica e Australiana, consiglia ai propri connazionali di lasciare la città di Tokyo e l'area a nord di Tokyo mentre l'Ambasciata Usa ha esteso ad un raggio di 80 km l'area di consigliata evacuazione circostante la centrale di Fukushima.

Prestigiacomo, Nucleare, no a decisioni che mettono a rischio i cittadini

Stefania Prestigiacomo, in seguito alla polemica sul nucleare in Italia sollevatasi dopo gli incidenti di Fukushima ha dichiarato che il Governo non prenderà decisioni che possano mettere a rischio salute e sicurezza dei cittadini.

Giappone, ultimi aggiornamenti dall'Ambasciata italiana a Tokyo

L'Ambasciata italiana a Tokyo sta fornendo un servizio di aggiornamento sulla situazione in Giappone. Alcune indagini portano al momento ad escludere qualunque rischio di contaminazione in corso a Tokyo.

Nucleare in Italia: Enel sempre più convinta

"Certo che continuiamo a essere impegnati nei confronti del nucleare italiano". Sono le parole di Fulvio Conti, AD di Enel, ribadendo anche che "non si deve reagire in maniera emotiva, come successo altre volte: dobbiamo avere attenzione verso tutte le tecnologie e non si può escludere il nucleare".