Logo ImpresaGreen.it

Prysmian si aggiudica il progetto SuedOstLink in Germania

ll Gruppo fornirà il primo sistema in cavo interrato HVDC estruso da ±525 kV mai realizzato per la trasmissione di energia affidabile ed eco-sostenibile.

Redazione ImpresaGreen

Prysmian Group si è aggiudicato una commessa per la realizzazione del progetto SuedOstLink in Germania, uno dei collegamenti in cavo interrato HVDC (High Voltage Direct Current) più lunghi al mondo, assegnata da TenneT TSO GmbH, l'operatore di rete tedesco-olandese.
Con un valore di circa €500 milioni in base alle opzioni, Prysmian sarà responsabile della progettazione, produzione, fornitura, posa, giunzione, test e collaudo di un sistema in cavo interrato con una capacità di 2 GW per la parte gestita da TenneT nell'ambito di questo primo Corridoio tedesco.
 
Prysmian fornirà un sistema in cavo interrato HVDC da ±525 kV, il primo collegamento HVDC a utilizzare cavi estrusi ad un così elevato livello di tensione, con conduttori in rame di grandi dimensioni e l'innovativo isolamento P-Laser, sviluppato dal Gruppo, in grado di lavorare a temperature superiori permettendo, per la prima volta, una capacità di trasmissione oltre i 2 GW su un singolo sistema. Con una lunghezza di oltre 250 km, il sistema partirà dal punto di connessione situato nella Germania meridionale a Isar, vicino a Landshut in Baviera.
Prysmian fornirà anche tutti i relativi accessori, nonché il sistema integrato di monitoraggio PRY-CAM. La conclusione del progetto è prevista agli inizi del 2026.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 08/05/2020

Tag: