Logo ImpresaGreen.it

Total: emissioni zero entro il 2050

Sostenendo l'obiettivo europeo di neutralità carbonica, Total si impegna a diventare un'Azienda a emissione zero per ciò che riguarda tutte le sue attività in Europa entro il 2050.

Redazione ImpresaGreen

Total ha annunciato l'obiettivo di arrivare ad emissioni pari a zero entro il 2050 nelle sue attività globali che riguardano sia i siti produttivi che i prodotti energetici utilizzati dai suoi clienti. 
Total fissa 3 passi importanti per il raggiungimento di questo obiettivo:
  • Emissioni zero nelle operazioni globali di Total entro il 2050 o prima;
  • Quota zero in tutta la produzione e attraverso i prodotti energetici utilizzati dai suoi clienti in Europa entro il 2050 o prima;
  • Riduzione del 60% o più dell'intensità media di carbonio emessa dai prodotti energetici utilizzati in tutto il mondo dai clienti Total entro il 2050 (meno di 27,5 gCO2 / MJ) - con passaggi intermedi del 15% entro il 2030 e del 35% entro il 2040.
Questa sfida è sostenuta dalla strategia di sviluppo di Total come società energetica ad ampio raggio, con un’offerta di carburante e gas, elettricità a basse emissioni di carbonio e soluzioni zero carbon come parti importanti del suo business.
Patrick Pouyanné, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione, ha dichiarato: “I mercati dell'energia si stanno evolvendo, guidati dai cambiamenti climatici, dalla tecnologia e dalle aspettative della società. Total è impegnata nella duplice sfida di fornire più energia con minori emissioni. Siamo determinati a far progredire la transizione energetica aumentando nel contempo il valore per gli azionisti. Oggi annunciamo la nostra nuova ambizione nei confronti del clima per arrivare a emissioni zero entro il 2050. Il Consiglio di Amministrazione ritiene che il piano globale, la strategia e le azioni di Total abbiano tracciato un percorso coerente con gli obiettivi dell'accordo di Parigi. Riconosciamo il ruolo positivo del coinvolgimento e del dialogo aperto con gli investitori come quello che abbiamo sperimentato con Climate 100+ negli ultimi mesi. Sappiamo che la fiducia dei nostri azionisti e della società in generale è essenziale perché Total rimanga un investimento interessante e affidabile nel lungo termine. E solo restando un investimento di livello mondiale potremo svolgere efficacemente la nostra parte nel promuovere un futuro a basse emissioni di carbonio. Questo è il motivo per cui tutto lo staff Total è già attivo, alla ricerca di opportunità per ridurre le nostre emissioni, migliorare i nostri prodotti e sviluppare nuove attività a basse emissioni di carbonio”.
Total ha confermato il suo obiettivo di arrivare a una capacità lorda di generazione di energia rinnovabile di 25 GW nel 2025 e continuerà a espandere la propria attività per diventare un attore internazionale leader nelle energie rinnovabili. Total attualmente alloca oltre il 10% del suo Capex nella produzione di elettricità a basse emissioni di carbonio, il livello più alto tra le Majors. Per contribuire attivamente alla transizione energetica, Total aumenterà ulteriormente la sua allocazione di Capex a favore dell'elettricità a basse emissioni di carbonio al 20% entro il 2030 o prima.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 14/05/2020

Tag: